In Australia si parla italiano: è vittoria per Boschetto!

Vittoria dell'Italia con Boschetto nella massima categoria di Pokemon dall'altra parte del globo. Stupisce, e vince, anche il nostro Cantrell nella categoria Junior.twitta

domenica 11 febbraio 2018

Si sono conclusi nella notte tra il 10 e l'11 febbraio gli internazionali di Sydney, primo “Major” giocato con il regolamento 2018 di Pokémon. Negli Junior la finale è stata tra i piccoli Will Reimann (AU) e Riccardo Cantrell (IT). Il nostro piccolo Cantrell è riuscito a gestire al meglio il team “Hard Trick Room” del giocatore di casa in 3 game portandosi a casa il suo primo trofeo internazionale.

Nei Senior a giocarsi il titolo ci sono stati l’americano Samuel Mowery e il finlandese Oliver Eskolin. Eskolin ha dimostrato di avere più esperienza rispetto al suo avversario ed è riuscito a vincere 2-0 senza troppe difficoltà. Ultima è stata la finale nella categoria Master, sicuramente l’evento più atteso dell’intera nottata. tra Alessio Yuri Boschetto (IT) e Jens Arne Maekinen (NO).

Due game molto combattuti per questa finale ma alla fine, nonostante il giocatore norvegese ci abbia provato in tutti i modi, l’esperienza e il matchup sono stati dalla parte di Boschetto che ha conquistato il titolo iridato. È il secondo Internazionale della Stagione 2018 ed entrambe le competizioni sono state vinte da giocatori italiani, segno che la nostra nazione è, al momento, una delle migliori al mondo.

La Pokémon Championship Series non si chiude qui: nel prossimo weekend ci sarà a Malmo un nuovo Campionato Regionale che avrà in palio un buon numero di Championship Points. Il prossimo Internazionale invece, il terzo della stagione 2018, sarà a Sao Paulo, Brasile, dal 27 al 29 Aprile.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tags: pokemonSydneyInternazionali

Tutte le notizie di Altri eSports

Approfondimenti

Commenti