Vitality e Renault: una partnership per Rocket League!

Vitality e Renault: una partnership per Rocket League!

La sezione "Sport e Veicoli Speciali" di Renault ha siglato un accordo con il Team Vitality per imparare ad affrontare il mercato esports e per creare la propria squadra.twitta

giovedì 22 febbraio 2018

Il Team Vitality è attualmente una delle squadre più in forma nel campionato principale di League of Legends e per questo deve aver attirato a se le attenzioni della casa automobilistica Renault, intenzionata ad entrare nel mercato esportivo. Da questo accordo di intenti fra Vitality e la divisione “Sport e Veicoli Speciali” di Renault, nascerà una squadra di videogiocatori professionisti di “Rocket League”, titolo a metà tra calcio e gara automobilistica di casa Psyonix Inc.

Per il Responsabile Marketing di Reanult, Bastien Schupp, è stata una scelta obbligata quella di appoggiarsi alle conoscenze di una squadra già affermata. In una recente intervista ha dichiarato:

”Non sarebbe servito a nulla creare una partnerships solo per aggiungere un logo o sponsorizzare un evento. Disperdere soldi qua e la solo per visibilità non è mai stata una nostra priorità. Per questo abbiamo deciso di farci aiutare da degli esperti, per capire l'audience degli esports e per creare a nostra volta un team di successo”.

Grazie a questa collaborazione il Team Vitality ha annunciato la volontà di creare un secondo team “Academy” di League of Legends e provare a puntare su un secondo titolo esports. Con questo accordo vedremo il logo dei Vitality anche nelle macchine di Formula1 targate Renault. È la seconda notizia nel giro di un mese riguardante una casa automobilistica che entra nel mercato esportivo. Ormai è chiaro che siamo davanti a un nuovo trend emergente del mercato 2018.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tags: vitalityRenaultrocketleague

Tutte le notizie di Altri eSports

Approfondimenti

Commenti