FIFA: MSDossary campione alla GFinity di Londra
0

FIFA: MSDossary campione alla GFinity di Londra

L'arabo torna a vincere dopo il titolo mondiale dell'estate scorsa fermando il giovane fenomeno F2Tekkz.

mercoledì 19 dicembre 2018

Dopo i gironi giocati nella giornata di Giovedì, Venerdì e Sabato si sono giocati i match della fase ad eliminazione a diretta rispettivamente su Xbox e PS4, mentre Domenica l’evento si è concluso partendo dalle semifinali di Piattaforma fino alla Grande Finale.

Su Xbox, nel winner bracket, Tim Latka batte SpiderKong 3 a 2, ed avanza al secondo round contro F2Tekkz. Nicklas Raseck sconfigge per 5-4 il bulgaro night watch, ed accede al round contro Daxe. Mino batte Salz0r 6-3, e si ritrova al round 2 il giocatore del Werder Brema, Megabit; mentre Brenner Silva vince contro NSE TMaicel per 8-6 e avanza al round 2 contro un temibile Msdossary. Nel loser bracket, Pedro Resende elimina Kuromane 4-1, Tom Stokes batte xL Painter 6-4; mentre The Royal elimina l’italiano Fabio Denuzzo per 3 a 2 dopo aver vinto il match di andata 2-0, e infine Rafsou batte e manda a casa Jablett con un sonoro 6-2 che lo fa avanzare al round 2 contro NSE TMaicel. Negli otto match del secondo round, il vincitore del winner bracket avanza ai quarti di finale, mentre il perdente passa al round 3 dove affronta il vincitore del loser bracket. Quindi, F2Tekkz batte 5 a 2 il tedesco Tim Latka, che si ritrova al round 3 il brasiliano Pedro Resende che ha eliminato l’americano Spiderkong 8-3.

Il tedesco Nicklas Raseck batte Lucas Daxe 4-3, il giocatore del PSG eSports che giocherà il round 3 contro Tom Stokes che ha eliminato il bulgaro night watch 8-6. Megabit polverizza per 11-5 Mino, il quale accede al terzo round contro Royal che ha eliminato il giocatore del Wolfsburg eSports, Benedikht Salzor per 3 a 2. Msdossary si dimostra molto in forma e sconfigge con un sonoro 4-0 il brasiliano Brenner Silva che passa al round 3 contro Rafsou che ha eliminato NSE TMaicel dopo una partita terminata sul risultato di 5-4 per il giocatore del Team Vitality. Nelle 4 partite del round 3, Pedro Resende manda a casa Tim Latka con un punteggio finale di 5-2, Daxe elimina Tom Stokes 3-2, mentre accedono ai quarti anche l’arabo The Royal che batte Mino 9-2 e Brenner Silva che sconfigge Rafsou con uno score finale di 9 a 4.

Ai quarti, F2Tekkz batte 3-1 Pedro Resende, Daxe vola in semifinale vincendo contro Raseck per 7 a 6; mentre The Royal elimina Megabit 5-4, e a Brenner Silva non gli riesce il colpaccio contro Msdossary che avanza in semifinale dopo aver vinto il match contro il player brasiliano per 4-3. Alle semifinali, F2Tekkz surclassa Daxe con uno score di 4-0, e nella sfida araba tra The Royal e Msdossary, il giocatore del team Rogue batte il connazionale per 4-3 e accede alla finale.

La finale disputatasi tra Msdossary e Donovan Hunt ha regalato molte emozioni. All’11 minuto della gara di andata Gullit apre le danze per il giocatore arabo del Team Rogue. Al 40’ Gullit raddoppia e porta l’arabo sul 2-0 a fine primo tempo. Nei minuti finali Ronaldinho con tiro a giro da fuori area porta l’inglese sull’1-2. Nella gara di ritorno, al minuto 23, l’arabo perde palla e F2Tekkz parte con un contropiede stile blaugrana, che si conclude con un goal da 25 metri di Ronaldo Leggenda che pareggia i conti dell’andata. Al 77’ Pelé segna l’attuale gol vittoria, ma mancano ancora 13 minuti. È proprio nei minuti finali, all’86’, che Pelè, facente parte questa volta della squadra di Msdossary, con una semi-rovesciata tiene salde le speranze di vittoria del campione arabo. Msdossary verrà salvato al 93’ minuto da un palo colpito da Donovan Hunt con Pelè, che porta la partita ai supplementari. Al minuto 113’, Eusebio stacca di testa su un cross proveniente dalla punizione di Gullit e regala la vittoria a Msdossary che accede alla Grande Finale.

Su Playstation, nel winner bracket, Stefano Pinna batte Prohunter 5-4 e accede al secondo round contro DrErhano; MaestroSquad sconfigge Dufty80 5-2 e avanza al round 2 contro Nicolas99fc. Inoltre, MoAubameyang vince 9-8 contro FIFA Ustun del Team ozil, e si ritrova nella fase successiva il promettente player danese LordHjorth, mentre Joksan batte il brasiliano SPQR Tore 2-0, e si ritrova al round 2 l’argentino 9z Yago. Nel loser bracket, Christopher Holly del New York City elimina xbleU per 3 a 2, il tedesco Eisvogel manda a casa Agge del Team North, battendolo con il risultato finale di 6-3.

Il kuwaitiano Lightning Ziad vince contro il maltese Christian Stiperi per 8 a 6, e infine, Cihan del Lipsia batte il giocatore giapponese Tsakt per 4-3. Nel secondo round, il vincitore del winner bracket avanza ai quarti di finale, mentre il perdente passa al round 3 dove affronta il vincitore del loser bracket. Stefano Pinna vince contro DrErhano 4-2; il tedesco entra nel round 3 dove affronterà Christopher Holly, che ha vinto il match del suo loser bracket battendo la matricola tedesca Prohunter per 5-4. MaestroSquad sconfigge 6-5 Nicolas Villalba, che se la vedrà contro lo svizzero Dufty80 che ha eliminato il player tedesco Eisvogel con uno score finale di 8-5. Il danese LordHjorth surclassa MoAubameyang per 4-2, il quale viene retrocesso al round 3 di nuovo contro FIFA Ustun, che ha eliminato Ziad per 6-4.

Joksan si conferma un avversario temibile per le matricole del torneo e con uno score di 4-3 batte l’argentino 9z Yago, che passa al round 3 contro SPQR Tore, che ha polverizzato Cihan con un record finale di 7-0. Nel round 3, NYC Chris batte il giocatore tedesco DrErhano 5-3, Nicolas elimina Dufty80 con un punteggio finale di 8-5, mentre MoAubameyang sconfigge Ustun per 6 a 3. L’ultimo scontro è considerato il match delle soprese tra 9z Yago e SPQR Tore. L’argentino vince 4-3 e avanza di nuovo ai quarti di finale contro Joksan.

Ai quarti, Stefano Pinna sconfigge 6-3 l’americano Chris, mentre nel replay del match tra MaestroSquad e Nicolas99fc, l’argentino si prende la rivincita contro il francese, surclassandolo con un punteggio finale di 8-2. MoAubameyang rispetta i pronostici dell’attesa e con uno score di 7-3 elimina il player danese LordHjorth. Nell’ultimo incontro di questa fase, Joksan viene battuto da 9z Yago per 8-3. L’argentino che era il numero 425 della classifica mondiale è diventato la sorpresa del torneo, vincendo contro l’americano, che ricopre il primo posto della classifica.

Alle semifinali, Nicolas99fc sconfigge Stefano Pinna per 2 a 1, mentre MoAubameyang ferma la corsa di 9z Yago battendolo con uno score finale di 7-4. Nella finale PS4, tra Nicolas99fc e MoAubameyang si sono registrati ben 11 gol. Nella gara di andata, su un cross di Eusebio al 45’, non stacca CR7, ma ci pensa Ronaldo il Fenomeno a portar in vantaggio il player tedesco. La reazione argentina non arriva e al 67’, Lothar Matthaus raddoppia. All’84’, ci pensa Cristian Ronaldo a portare il match sul 2-1. Ma al 92’ Johan Cruyff porta il tedesco sul 3-1. Nel match di ritorno, uno splendido 1-2 tra Ronaldo e Ronaldo Icona, porta in vantaggio l’argentino con il gol della leggenda brasiliana da fuori area. Pelè al 18’, raddoppia e porta Nicolas sul 2-0. Il tedesco, parte in contropiede e al minuto 29, Ronaldo Leggenda firma il 2-1. La reazione di Nicolas arriva all’ultimo minuto del primo tempo con CR7 che porta il match sul 3-1. Nei minuti finali, succede di tutto: Eusebio firma il 4-1, Cristiano Ronaldo pareggia attualmente i conti finali col 4-2, ma nei minuti di recupero, Neuer sbaglia il rinvio di MoAubameyang, e Nicolas parte in contropiede, terminando l’azione con un gol in area di Neymar che porta Iceman alla Grande Finale con uno score finale di 6-5 (1-3;5-2).

Nella Grande Finale giocata tra Msdossary e Nicolas99fc, l’argentino apre le marcature nella gara di andata con Ronaldo il Fenomeno al minuto 18, ma l’arabo non ci sta e al 23’ pareggia con Cristiano Ronaldo. Al 71’ Eusebio raddoppia e porta Msdossary sul 2-1. All’81’e al 91’, altri due goal di CR7, portano il match sul 4-1. Nella partita di ritorno, Nicolas segna l’1-0 con Johan Cruyff al 6’ minuto, ma la reazione dell’arabo non tarda ad arrivare, e al 24’ e 40’ della partita si porta sul 2-1 con i goal di Gullit e Vieira. Al 66’, CR7 realizza per Nicolas il goal del 2-2. Nicolas, non riesce a trovare le tattiche giuste per rimontare la partita e Msdossary segna ancora al 80’ e all’85’ con i goal di Ronaldo il Fenomeno ed Eusebio che fissano il match sul 4-2, e il risultato finale sull’8-3.

Msdossary si porta a casa, oltre al trofeo e fama e gloria, un assegno da 40.000$, ma anche la bellezza di 1500 FIFA Pro Points che piazzano l’arabo al 2° posto della classifica Xbox One dei Global Series Playoff, dietro al diciassettenne F2Tekkz, distanziato di 1430 punti. Anche Nicolas porta a casa un assegno da 20.000$ e 1500 punti, che lo piazzano al secondo posto della classifica Playstation, dietro a Joksan, staccato di 705 punti. Da sottolineare le ottime affermazioni del brasiliano Victor Santos e l'argentino Yago che si sono classificati rispettivamente al 7° e 10° posto della graduatoria dei Global Series Playoff.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

fifa19 fut cup gfinity

Commenti