FUT Champions Cup 4: F2Tekkz onnipresente, ma soprattutto vincente
0

FUT Champions Cup 4: F2Tekkz onnipresente, ma soprattutto vincente

Lo scorso weekend si è svolta presso Atlanta, la quarta FUT Champions Cup dell'anno competitivo di FIFA 19.

giovedì 28 febbraio 2019

Durante tutta la giornata di Venerdì e la mattinata di Sabato, si sono giocati i match del round svizzero; nel pomeriggio si sono svolti i match degli ottavi e dei quarti di finale, mentre Domenica si sono disputate le partite delle semifinali, delle finali di piattaforma e della Grande Finale. Su Xbox, con un punteggio di 0-3, sono stati eliminati dalla competizione il giocatore brasiliano SPQR Senna, le matricole Flaggo95 e N8 Jaz e il player del Melbourne City eSports, Marcus Gomes. Sakul e Tim Latka lasciano il torneo con uno score di 1-3, insieme ad Infinity Janoz e Hashtag Shawrey.

I pro-player non hanno avuto un cammino semplice durante gli accoppiamenti, e ciò li ha molto penalizzati. Tramite una sconfitta nell’ultimo round, non passano il turno, il brasiliano Pedro Resende, l’americano Joey Calabro, il giocatore del PSG eSports, Daxe, e il canadese Goalmachine del Team Rogue. Con il record di 3-2, avanzano agli ottavi, la matricola Felipe Abd, il player del Bayer Leverkusen Dubzje, il giocatore arabo The Royal e il maltese Kurt, tornato a giocare un evento internazionale, dopo alcuni mesi di squalifica. Dani Hagebuk, Nicklas Raseck e il suo compagno di squadra Msdossary conquistano il pass per il turno successivo grazie ad un record di 3 vittorie e 1 sconfitta.

Avanzano insieme a loro, anche il veterano Rebel Painter e i favolosi IchorKlinger7 e BeneCr7x, protagonisti di ottime prestazioni ai danni di Pedro Resende, Dani Hagebuk e Msdossary. Avanzano alla fase successiva, con uno straordinario punteggio finale di 3-0, il campione inglese F2Tekkz, l’irlandese ItsDoofman, campione della eMls Cup 2019, il giocatore del Borussia eSports Phenomeno e il tedesco Megabit. Durante gli ottavi, Megabit elimina per 5-2 la matricola Exraa Ca, il tedesco Raseck batte 4-3 BeneCr7x, mentre F2tekkz vince contro Vivi Khofolo per 5-1, e Felipe Abd sconfigge per 7-4 IchorKlinger7. Il derby tedesco tra Phenomeno e Dubzje, termina 5-4 il giocatore del Bayer Leverkusen, l’arabo Msdossary elimina l’olandese Dani Hagebuk per 5-4, mentre passano il turno anche The Royal, che batte ItsDoofman per 10-8, e il maltese Kurt che regola Rebel Painter per 2-1.

Ai quarti, Megabit batte Raseck per 6-2, F2Tekkz elimina per 4-2 Felipe Abd, Msdossary supera per 6-2 il tedesco Dubzje e infine, The Royal manda a casa Kurt per 5 a 3. Nelle semifinali, F2Tekkz vince la gara di ritorno per 2-0 contro Megabit, dopo aver pareggiato il match di andata per 2-2 e grazie a questo risultato vola in finale. Il derbv tra i giocatori arabi Msdossary e The Royal, viene vinto dal player del Team Rogue per 5-4. Nella Finale Xbox, il giocatore inglese Donovan Hunt, si riprende la rivincita di Londra, e con due vittorie, prima per 2-1 e poi per 3 a 1, fissa il punteggio finale sul 5-2, che gli dà accesso alla Grande Finale.

Su PS4, sono stati eliminati al primo turno con il record di 0-3, il veterano del Lipsia, Cihan, il giapponese Web Nasri, il campione del mondo dl 2015, Mr Done e il debuttante arsenalgoal11. L’italiano Arber Veliu dei 0775 eSports, il campione tedesco Deto, e il giocatore dei Futwiz, xMarkiHd, hanno terminato il torneo con un risultato di 1-3. La sconfitta nel quinto round ha condannato all’eliminazione vari player importanti, come m4RV del Bayer Leverkusen, il campione della prima stagione della eMLS Cup 2019, Doolsta,e il giocatore del Toronto Fc, PhilB94.

Sono passati agli ottavi, forti del 3-2,il giocatore olandese dei FaZe clan, Lev Vinken, il player tedesco MoAubameyang , l’italiano del team Alkes, Cosimo Guarnieri, e Christopher Holly, rappresentante del New York City eSports. Con una sola sconfitta, ma con 3 vittorie, passano il turno, il veterano The StrxngeR, il portoghese Tuga810, il giocatore della Roma eSports, DamieHulk, e i veterani Stefano Pinna e Dr Erhano, rispettivamente, giocatori del PSV e dello stoccarda eSports. Sebas Ortiz e Yago Cai, confermano tramite il 3-0, la loro forma positiva agli eventi internazionali.

Con loro passano col punteggio di 3-0, anche Nicolas Villaba e Ajax Tore. Agli ottavi, Yago Cai batte Lev Vinken per 3-2, tuga810 sorprende The StrxngeR per 4-2, Paulo Neto elimina Sebas Ortiz per 3-1, Pinna elimina Christopher Holly. Dall’altra parte del bracket, Nicolas Villaba vince contro MoAubameyang per 5-4, Damie polverizza DuxDiego per 5-2, mentre Cosimo Guarnieri elimina Ajax Tore con un netto 4-2 e Rasta Artur vince contro Dr Erhano per 3-2. Durante i quarti, Tuga810 elimina Yago Cai con un sorprendente 5-4, Paulo Neto regola Stefano Pinna 4-3, Nicolas polverizza Damie con un pirotecnico 6-2, mentre Cosimo Guarnieri perde contro il portoghese Rasta Artur per 7-4, dopo i tempi supplementari. Nelle Semifinali, tuga810 elimina Paulo Neto per 6 a 3, e Nicolas fc vola in finale battendo per 4-3 il portoghese Rasta Artur.

In Finale, Tuga810 surclasa Nicolas Villalba in entrambe le partite, e tramite il risultato finale di 6-1, passa alla Grande Finale. Nell’ultima partita del torneo, F2Tekkz è semplicemente inarrestabile e, grazie alle varie giocate di Neymar, nella gara di andata e nella gara di ritorno, batte il portoghese Tuga810 con un punteggio finale di 3-1. Con questa vittoria, il giocatore inglese porta a casa oltre a 50.000$, anche la bellezza di 1500 FIFA Pro Points, validi per la classifica finale dei Global Series Playoff.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

fifa19 fut cup tekkz

Commenti