ESL e Facebook raggiungono l'esclusiva!

ESL e Facebook raggiungono l'esclusiva!

Il colosso di Mark Zuckerberg compie un passo avanti negli eSports: trasmetterà in esclusiva gli eventi ESL precedentemente concessi a Youtube.twitta

giovedì 1 febbraio 2018

Guardando indietro al 2016, avremmo già preannunciato che il concorrente diretto della piattaforma di streaming Twitch, non sarebbe stata Youtube Gaming, bensi Facebook. Da quando Facebook è entrata nel mercato esportivo, piano piano ha stretto sempre più contratti di esclusività sui contenuti, partendo da:

  • Il torneo fra college americani “Heroes of the Dorm” di casa Blizzard su Heroes of the Storm
  • Collaborazioni con i team G2 e Dignitas
  • Collegamento diretto nell'app Blizzard per lo streaming dei giochi
  • 7.000 ore di dirette su CS:GO, lo sparattutto Valve, trasmesse da ESL(electronic sport league) nello scorso anno.

Adesso il colosso di Mark Zuckerberg vuole fare un passo avanti, acquisendo in maniera esclusiva tutti i futuri contenuti di ESL che prima erano appannaggio di Youtube, tra cui:

  • ESL One e CS:GO Pro League fino a Dicembre 2019
  • Tutti gli eventi di Katowice e Cologne del 2018
  • Creazione di un contenuto per la nuova funzione “Facebook Watch”

Non è chiaro quanto sia stato pagato per l'accordo ma siamo indubbiamente alcuni importanti aspetti avranno convinto ESL ad accettare la corte di Facebook.

  1. Gli utenti. Attualmente il social network arriva a picchi di 2 miliardi di utenti attivi al mese e la metà di questi è giornaliera.
  2. Mobile. Il prossimo mercato da conquistare per l'esport non è quello su pc o consolle, ma quello sui dispositivi mobili.
  3. Monetizzazione. Ancora non è presente la “Partnership di Facebook” ma è chiaro che un giorno avverrà e se i numeri diventeranno alti, sarà più facile rispetto alle altre piattaforme, monetizzare le dirette con le sponsorizzazioni.
  4. VR. E' una tecnologia ancora acerba, anche per gli esport, ma un giorno potrebbe coinvolgere in maniera più attiva lo spettatore e dopo l'acquisizione di Oculus, potrebbe essere solo questione di tempo.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tags: eslFacebook

Tutte le notizie di Industry

Approfondimenti

Commenti