Apex Legends: in arrivo le modalità a coppie e in singolo?
0

Apex Legends: in arrivo le modalità a coppie e in singolo?

Scavando nelle stringhe di codice dell'ultimo aggiornamento del gioco, alcuni utenti hanno scoperto la futura introduzione di due nuove modalità e i loro dettagli.

domenica 24 febbraio 2019

Apex Legends, titolo sviluppato da Respawn Entertainment e pubblicato da Electronic Arts, è riuscito a conquistarsi un’enorme fetta nel mercato delle battle royale, diventando così un serio competitor di Fortnite, che ormai da un anno e mezzo domina questo settore. Questo sparatutto in prima persona, in brevissimo tempo, è stato persino in grado di superare Fortnite in quanto a ore di gioco viste sulla nota piattaforma di streaming Twitch, su cui la battle royale di Epic Games deteneva da molto tempo il primato.

A dirla tutta, Apex Legends attualmente offre un’esperienza di gioco di base molto semplice: 60 giocatori, suddivisi in squadre da 3, si paracadutano in una mappa forniti di un equipaggiamento di base, raccolgono oggetti come armi e armature e combattono tra di loro all’ultimo sangue, fino a che non rimane una sola squadra che viene dichiarata vincitrice. Una particolarità di Apex sono le Leggende: ogni giocatore può scegliere uno tra svariati personaggi da utilizzare in ogni partita, ciascuno con la propria storia, personalità e abilità speciali (un po’ come avviene in Overwatch).

Uno dei “limiti” che sono stati riscontrati in Apex Legends è tuttavia proprio questo: l’unica modalità disponibile è quella a squadre, mentre non è possibile giocare ad esempio da soli (come avviene invece in Fortnite, o PUBG). Ciononostante, non è certo detto che rimarrà per sempre così; anzi, alcuni dataminer, non appena è stato rilasciato l’ultimo aggiornamento per il gioco, hanno subito riscontrato degli indizi sull’introduzione di nuove modalità nelle nuove stringhe di codice. Una entry denominata “Riff Playlists” elenca infatti, da un lato, un’altra modalità a squadre, ma questa volta composte da due giocatori; dall’altro, una modalità solitaria.

La modalità a coppie presenterà probabilmente le medesime meccaniche e regole di quella già disponibile. Al contrario, la modalità in singolo potrebbe non permettere l’utilizzo di alcuni oggetti; inoltre, la meccanica che permette ai compagni di rialzare un giocatore atterrata sarà disabilitata, così come lo scudo che il giocatore può attivare quando è a terra per proteggersi, per l’ovvia ragione che non ci saranno compagni di squadra. Infine, per lo stesso motivo, verrà disabilitata la meccanica di “respawn” che caratterizza Apex Legends e che consente ai giocatori di riportare in partita un compagno ormai ucciso.

Frugando tra i codici di questo e altri aggiornamenti precedenti gli utenti hanno poi trovato altri indizi interessanti, anche se meno concreti. Tra questi, la possibilità che vengano inserite ulteriori modalità a squadre con numeri ancora maggiori di giocatori, fino addirittura a 24 (non si sa se in modo definitivo o temporaneo in occasione di eventi speciali); oppure la futura aggiunta di veicoli, come la cosiddetta “Hoverbike”. Considerando le peculiarità che contraddistinguono le varie Leggende selezionabili nel gioco, sarà interessante vedere come si adatteranno le tattiche di gioco nelle nuove modalità.

Apex Legends peraltro si sta già dimostrando un titolo in grado di sostenere un circuito competitivo; vedremo dunque come gli sviluppatori evolveranno il gioco, e se saranno in grado di creare e sostenere un settore Esports per il loro prodotto. Ricordiamo infine che Apex Legends è disponibile gratuitamente su PlayStation 4, Xbox One e PC (attraverso la piattaforma Origin).

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

apex legends singolo

Commenti