NALCS Day14: poche sorprese ma i TSM perdono ancora
0

NALCS Day14: poche sorprese ma i TSM perdono ancora

Pochissime le sorprese in questa giornata. Prevalentemente si tratta di belle partite senza eccessivi colpi di scena.

martedì 7 agosto 2018

Team Liquid - FlyQuest 1-0. Probabilmente si tratta del match più bello della giornata, con i team che si affrontano rispondendo colpo su colpo, kill su kill e obiettivo su obiettivo. Una partita equilibratissima, che diverte davvero il pubblico, specialmente alle grandi plays di TL Pobelter (Syndra) e JayJ (Tahm Kench). Alla fine della storia saranno i Liquid a spuntarla e a portarsi in testa alla classifica, stavolta in solitaria. Complimenti ai FlyQuest per aver tenuto così bene.

Cloud9 - CLG 1-0. Altro giro, altra corsa per i C9, che sconfiggono anche i Counter Logic Gaming (0-2 questa settimana), portandosi sul punteggio di 7W - 7L. La partita si presenta estremamente equilibrata per tutta la sua durata, sia in quanto a uccisioni che a ricchezze e obiettivi. Quello che metterà fine a questa situazione ben poco divertente sarà un teamfight assolutamente sbagliato da parte dei CLG, che muoiono e permettono ai loro avversari di concludere la partita nella tranquillità più assoluta.

Echo Fox - TSM 1-0. Ecco il match of the day: due squadre dall’altissimo potenziale si affrontano sulla Landa degli Evocatori in uno scontro all’ultimo sangue. Come siamo ormai (purtroppo) abituati a vedere, gli Echo Fox vanno in svantaggio mostruoso nelle fasi iniziali della partita (stavolta addirittura il punteggio arriverà sull’1-6 in favore dei Solo Mid), e poi trovano in qualche modo il miracolo per chiudere la partita. Questo copione si riproduce esattamente anche in questa partita, in cui il team di Huni perde addirittura parte della base, prima di riuscire a far cadere in errore i TSM e a inseguirli per non farli tornare in base, permettendo in questo modo a Gnar e Varus di teletrasportarvisi e concludere la partita con uno splendido backdoor.

100T - GGS 1-0.  Niente da fare quest’oggi per i Golden Guardians, che cadono sotto i colpi dei Thieves, i quali dal canto loro si rimettono in coda per la testa della classifica. La partita procede noiosamente, senza colpi di scena e particolari azioni da parte dei team. Col passare del tempo, però, si inizia a notare come la gestione degli obiettivi dei 100T sia nettamente superiore a quella dei Guardians, che continuano a distaccarsi sempre di più dai nemici. Dopo circa 35 minuti il match troverà la sua conclusione a seguito di un ultimo combattimento (molto confuso a dire il vero) nella base dei GGS.

Clutch Gaming - OpTic Gaming 1-0. L’ultimo game della giornata ci regala un’ultima, grande sorpresa: dopo la bella piega che il team di PowerOfEvil sembrava aver preso, tutti si aspettavano una vittoria in grande stile su questi avversari, ma così non è stato. Infatti gli OPT non entrano nemmeno in partita e non riescono a trovare nè uccisioni, nè obiettivi, nè altro, rimanendo così alla mercè dei CG, liberi di fare letteralmente ciò che più li aggrada in questo match. Dopo 42 minuti ben poco interessanti la partita viene chiusa dall’intero team dei Clutch Gaming, che distrugge la base avversaria.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

nalcs tsm recap

Commenti

Potrebbero interessarti