Mercato League of Legends - tutti gli aggiornamenti dal Nord America
0

Mercato League of Legends - tutti gli aggiornamenti dal Nord America

Il mercato impazza più che mai: su League of Legends è tempo per le squadre di rinforzarsi per la stagione 2019.

venerdì 30 novembre 2018

Nelle ultime ore si sono susseguite tantissime notizie diverse sui trasferimenti più importanti del campionato americano di League of Legends. Tutti i team si sono rinnovati più o meno profondamente, e le sorprese non sono affatto mancate. Procedendo squadra per squadra, in questa sede proveremo a seguire insieme tutte le vicende di mercato più importanti.

100 Thieves. Non si può non cominciare dal team che più di tutti ha fatto scalpore per i suoi acquisti recenti. A parte gli ormai confermatissimi Ssumday, AnDa e aphromoo, i Thieves hanno portato dalla loro parte due giocatori di altissimo livello: Huhi (finora fedelissimo membro dei CLG) e niente di meno che Bang, lo storico Ad Carry degli SKT T1, protagonista assoluto insieme al grande Faker di molte vittorie importantissime del team coreano. Un’altra grandissima novità in casa 100T riguarda l’ormai ex midlaner Ryu, che si ritira dalla landa per diventare assistant coach.

Team Liquid. Come avevamo annunciato, Jensen ha lasciato i Cloud9 e si è trasferito proprio ai Liquid, insieme a CoreJJ (ex Gen G) e Mike Yeung, proveniente dai TSM Academy e attualmente attivo nei Team Liquid Academy. Anche in questo caso i nomi sono certamente promettenti (pensate che CoreJJ, nonostante la brutta prestazione ai Worlds 2018, è stato fondamentale negli ex Samsung, ora Gen G, che appunto sono i campioni del mondo 2017).

Cloud9. Dopo la dipartita di Jensen, per i C9 ci sono state soltanto le conferme di Goldenglue (che, come ricorderete, ha già sostituito proprio Jensen all’inizio dello Split Estivo 2018 NA) e Nisqy, un altro midlaner tenuto come riserva in caso di necessità.

FlyQuest. Al momento non vi sono state cessioni da parte dei Quest, ma come si era detto in precedenza, Pobelter si è unito al team, diventando presumibilmente il titolare per la corsia centrale. Anche questo è un trasferimento davvero molto interessante, perchè nel campionato nordamericano di quest’estate i Fly ci hanno regalato delle prestazioni sempre migliori, rifacendosi dalla prestazione poco soddisfacente dello Split primaverile, ragion per cui un rinforzo di questo calibro incuriosisce molto, e secondo chi scrive questo team è da tenere sott’occhio nei prossimi eventi.

TSM. In casa Team Solo Mid arrivano due buoni innesti: l’ex support di Cloud9 ed Echo Fox, Smoothie, e Broken Blade, un toplaner che risolverà il problema dell’addio di Hauntzer. Un’altra conferma che si aspettava è quella di Zven, che è arrivata proprio nelle ultime ore con un post su Twitter: resterà ai TSM nel 2019.

Echo Fox. Come appena anticipato, i Fox perdono Smoothie, che sarà in forza ai TSM per quest’anno, ma le novità non sono affatto finite. Con le ulteriori partenze di Huni e Damonte (rispettivamente toplaner e midlaner), sono arrivati Solo, Apollo e Hakuho a coprire i buchi.

Golden Guardians. Attualmente non si hanno ancora notizie certe per quanto riguarda il mercato dei Golden Guardians, ma sembra che qualcosa di molto grosso bolla in pentola: l’addio di Mickey, infatti, potrebbe aver spianato la strada per l’arrivo di Froggen, Hauntzer e Olleh. Inutile dire che se questi grandissimi giocatori dovessero arrivare, potremmo legittimamente aspettarci un livello di gioco decisamente più alto rispetto a quello visto in passato. Che sia l’anno buono per i colleghi di Stephen Curry?

OpTic Gaming. Gli OpTic si fanno perdonare immediatamente la partenza di PowerOfEvil (ora ai CLG), acquistando il grandissimo midlaner coreano Crown, campione del mondo con i Galaxy, e Meteos, storico jungler dei Cloud9, da tempo nell’ombra.

Clutch Gaming. Febiven lascia i Clutch e torna in Europa, entrando nei Misfits, ma al suo posto arriva Huni in corsia superiore, LirA in giungla, Damonte in midlane, Vulcan come supporto e infine Piglet come Ad Carry.  Anche questo team si rafforza tantissimo e sarà interessante vedere quale sarà il risultato di tutti questi cambiamenti nella prossima stagione: le premesse ci sono tutte, adesso sta ai ragazzi darsi da fare.

CLG. Solo un cambiamento in casa Counter Logic Gaming, ma attenzione perchè si tratta di qualcosa di davvero grosso: sarà PowerOfEvil a prendere il posto di Huhi, ora nei 100Thieves. Con questo particolare innesto, forse potremmo riuscire a rivedere il PoE che conosciamo tutti, con la sua Orianna spaccasassi e le sue corsie centrali estremamente aggressive.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

100 Thieves

Non si può non cominciare dal team che più di tutti ha fatto scalpore per i suoi acquisti recenti. A parte gli ormai confermatissimi Ssumday, AnDa e aphromoo, i Thieves hanno portato dalla loro parte due giocatori di altissimo livello: Huhi (finora fedelissimo membro dei CLG) e niente di meno che Bang, lo storico Ad Carry degli SKT T1, protagonista assoluto insieme al grande Faker di molte vittorie importantissime del team coreano.

Un’altra grandissima novità in casa 100T riguarda l’ormai ex midlaner Ryu, che si ritira dalla landa per diventare assistant coach.


Team Liquid

Come avevamo annunciato, Jensen ha lasciato i Cloud9 e si è trasferito proprio ai Liquid, insieme a CoreJJ (ex Gen G) e Mike Yeung, proveniente dai TSM Academy e attualmente attivo nei Team Liquid Academy. Anche in questo caso i nomi sono certamente promettenti (pensate che CoreJJ, nonostante la brutta prestazione ai Worlds 2018, è stato fondamentale negli ex Samsung, ora Gen G, che appunto sono i campioni del mondo 2017).


Cloud9

Dopo la dipartita di Jensen, per i C9 ci sono state soltanto le conferme di Goldenglue (che, come ricorderete, ha già sostituito proprio Jensen all’inizio dello Split Estivo 2018 NA) e Nisqy, un altro midlaner tenuto come riserva in caso di necessità.


FlyQuest

Al momento non vi sono state cessioni da parte dei Quest, ma come si era detto in precedenza, Pobelter si è unito al team, diventando presumibilmente il titolare per la corsia centrale. Anche questo è un trasferimento davvero molto interessante, perchè nel campionato nordamericano di quest’estate i Fly ci hanno regalato delle prestazioni sempre migliori, rifacendosi dalla prestazione poco soddisfacente dello Split primaverile, ragion per cui un rinforzo di questo calibro incuriosisce molto, e secondo chi scrive questo team è da tenere sott’occhio nei prossimi eventi.


TSM

In casa Team Solo Mid arrivano due buoni innesti: l’ex support di Cloud9 ed Echo Fox, Smoothie, e Broken Blade, un toplaner che risolverà il problema dell’addio di Hauntzer. Un’altra conferma che si aspettava è quella di Zven, che è arrivata proprio nelle ultime ore con un post su Twitter: resterà ai TSM nel 2019.


Echo Fox

Come appena anticipato, i Fox perdono Smoothie, che sarà in forza ai TSM per quest’anno, ma le novità non sono affatto finite. Con le ulteriori partenze di Huni e Damonte (rispettivamente toplaner e midlaner), sono arrivati Solo, Apollo e Hakuho a coprire i buchi.


Golden Guardians

Attualmente non si hanno ancora notizie certe per quanto riguarda il mercato dei Golden Guardians, ma sembra che qualcosa di molto grosso bolla in pentola: l’addio di Mickey, infatti, potrebbe aver spianato la strada per l’arrivo di Froggen, Hauntzer e Olleh. Inutile dire che se questi grandissimi giocatori dovessero arrivare, potremmo legittimamente aspettarci un livello di gioco decisamente più alto rispetto a quello visto in passato. Che sia l’anno buono per i colleghi di Stephen Curry?

OpTic Gaming

Gli OpTic si fanno perdonare immediatamente la partenza di PowerOfEvil (ora ai CLG), acquistando il grandissimo midlaner coreano Crown, campione del mondo con i Galaxy, e Meteos, storico jungler dei Cloud9, da tempo nell’ombra.


Clutch Gaming

Febiven lascia i Clutch e torna in Europa, entrando nei Misfits, ma al suo posto arriva Huni in corsia superiore, LirA in giungla, Damonte in midlane, Vulcan come supporto e infine Piglet come Ad Carry.

Anche questo team si rafforza tantissimo e sarà interessante vedere quale sarà il risultato di tutti questi cambiamenti nella prossima stagione: le premesse ci sono tutte, adesso sta ai ragazzi darsi da fare.


CLG

Solo un cambiamento in casa Counter Logic Gaming, ma attenzione perchè si tratta di qualcosa di davvero grosso: sarà PowerOfEvil a prendere il posto di Huhi, ora nei 100Thieves. Con questo particolare innesto, forse potremmo riuscire a rivedere il PoE che conosciamo tutti, con la sua Orianna spaccasassi e le sue corsie centrali estremamente aggressive.


lolmercato nalcs

Commenti