Nation Wars: l'Italia si ferma tra le migliori 8

Nation Wars: l'Italia si ferma tra le migliori 8

Guidata dal giovane talento degli Exeed, la squadra italiana si ferma solo ai quarti perdendo da una Corea nettamente superiore.twitta

mercoledì 11 aprile 2018

L'Italia di Starcraft II ha fatto letteralmente impazzire tutti i tifosi alla quinta edizione delle Nation Wars 5, la competizione per nazioni del titolo Blizzard. A fermare la corsa della squadra guidata dal giovane Riccardo "Reynor" Romiti è stata la solita Corea del Sud, da sempre campione su Starcraft, l’ostacolo davvero più duro che potessero incontrare. Il temibile INnoVation ha posto fine alla corsa italiana che, dopo essere riuscita a conquistare Francia, Cina e Norvegia, tutte squadre con formazioni di altissimo livello, finisce il suo incredibile viaggio contro la Corea.

Essere arrivati tra i primi 8 è in ogni caso un risultato inaspettato che fa ben sperare per il futuro competitivo dei giocatori italiani. La stessa community di videogiocatori si è unita come non mai per seguire e sostenere gli azzurri in un risultato decisamente storico. Sfuma così, per pochissimo, la possibilità di andarsi a giocare le fasi finali a Parigi in un evento dal vivo. Ma rimane ugualmente la grandissima soddisfazione di aver superato formazioni anche superiori. 

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tags: nationwarssc2blizzardreynorexeed

Tutte le notizie di Starcraft II

Approfondimenti

Commenti