Al via l'HomeStory Cup XVII di Starcraft II
0

Al via l'HomeStory Cup XVII di Starcraft II

L'HomeStory Cup è giunta alla sua diciassettesima edizione, un record assoluto per il torneo organizzato da Take TV con la collaborazione di Blizzard, Need for Seat e Sennheiser.

giovedì 28 giugno 2018

L’evento si svolgerà dal 28 giugno al 1 luglio all’interno della casa di Dennis “Take” Gehlen e vedrà la partecipazione di 32 giocatori invitati dall’organizzatore e provenienti da ogni parte del mondo.

Gruppo A: Zest, Lambo, Harstem, Stephano, EonBlu, Clem, InZaNe e Risky.

Il girone che prenderà il via nel primo pomeriggio del 28 giugno sembra essere sicuramente molto aperto con Zest a rappresentare la Corea del Sud ed in arrivo dall’ottima prestazione nella seconda stagione della GSL dove è stato sconfitto solo da Maru per 4-0 in finale. Oggettivamente parlando nessun giocatore in questo gruppo sembra essere in grado di insediare Zest che sembra essere saldamente al comando delle operazioni. Per quanto riguarda il secondo posto i favoriti sono Lambo, Harstem e Stephano, anche se i primi due sembrano essere un gradino sopra il francese, almeno per quanto riguarda la qualità del gioco espresso nell’ultimo periodo. Girone oggettivamente complicato per Clem, InZaNe, Risky e EonBlu che dovranno cercare di fare una prestazione fuori dalle righe per ambire al passaggio del turno.

Gruppo B: Solar, Mana, Bunny, Namshar, Optimus, TLO, ShaDoWn e YoGo.

Rispetto al gruppo A siamo di fronte ad un girone decisamente più equilibrato ed incerto. La coppia coreana composta da Solar e Bunny sembra essere sufficientemente temibile ma i risultati importanti per loro sembrano mancare da davvero troppo tempo per essere considerati come favoriti assoluti. Decisamente diverso il discorso per Mana che nell’ultimo periodo è tornato a livelli veramente importanti arrivando a centrare una finale nell’ultimo WCS Austin e questa HomeStory Cup rappresenterà un importante banco di prova per verificare la propria condizione. Gironi complicato per Namshar, Optimus e TLO anche se il primo appare leggermente favorito per il quarto posto, mentre appare oggettivamente impossibile un passaggio del turno per ShaDoWn e YoGo a meno di clamorose sorprese.

Gruppo C: soO, Elazer, HeRoMaRinE, PtitDrogo, MMA, DeMusliM, Hellraiser, FeaR.

Il terzo girone di questa HomeStory Cup XVII vedrà probabilmente un dominio coreano con soO e MMA favoriti assoluti, insediati da Elazer e HeRoMaRinE. Sarà interessante analizzare anche lo stato di forma dei due Protoss PtitDrogo e Hellraiser che possono costituire una minaccia concreta se in giornata per tutti gli avversari presenti. Poche speranze di qualificazione per FeaR e DeMusliM, inseriti in un girone fuori dalla loro portata.

Gruppo D: INnoVation, uThermal, PartinG, Snute, Patience, Zanster, FanTasy, Gerald.

Dulcis in fundo ecco il girone più incerto e spettacolare dell’HomeStory Cup XVII. Oggettivamente parlando la qualità espressa dai giocatori in questo gruppo D è assolutamente invidiabile e se INnoVation appare il favorito assoluto per il secondo posto la lotta sarà serrata e ricca di colpi di scena. Per l’Europa saranno uThermale e Snute a tenere alta la bandiera anche se appare complicato per entrambi riuscire ad insediare il primo posto. Zanster e Gerald praticamente eliminati ancor prima di prendere parte alla competizione, troppo il divario tecnico per loro nei confronti degli avversari, possibili speranze di qualificazione per FanTasy, Patience e PartinG che appaiono decisamente più solidi.

L’HomeStory Cup XVII metterà in palio complessivamente 10,000$ e dopo la prima fase a gironi inserirà i giocatori in un tabellone a doppia eliminazione in formato Bo5 mentra la finale assoluta sarà disputata in formato Bo7.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

sc2 homestory cup

Commenti

Potrebbero interessarti