Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Permane: «Palmer deve correre al limite»
© EPA

F1, Permane: «Palmer deve correre al limite»

Il responsabile di operazioni di pista della Renault dà la scossa al suo pilota: «Deve spingere di più in pista»twitta

domenica 24 gennaio 2016

ROMA - È un ottimo pilota, ma deve essere più aggressivo. Alain Permane, responsabile delle operazioni in pista della Renault, sprona così Jolyon Palmer, il pilota su cui il team francese punta nel 2016. «L’anno scorso (quando era riserva alla Lotus, poi rilevata dalla scuderia d’oltralpe, ndr) non ha avuto molte occasioni di mettersi in mostra soprattutto per via del meteo che gli ha fatto saltare diverse sessioni al venerdì - ha spiegato Permane ad Autosport - ha fatto bene ma nel 2016 mi piacerebbe che facesse ancora di più».

AL LIMITE In altre parole, Permane vuole che Palmer spinga di più sull’acceleratore: «Non è il tipo di pilota che cerca il limite a ogni curva». Nonostante il rimprovero, la fiducia nelle sue capacità è intatta: «Per capirsi, non ho dubbi su di lui e sulle sue capacità. È un pilota brillante e i piloti brillanti di solito sono quelli che vincono le gare e poi i mondiali» ha concluso permane.

F1, il calendario del 2016

Tags: F1reanultLotus

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti