Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Dennis: «Metteremo fine al dominio Mercedes»
© lapresse

F1, Dennis: «Metteremo fine al dominio Mercedes»

Il presidente della McLaren non ha dubbi: quando i tedeschi rallenteranno, sarà la sua scuderia la prossima a vincere il mondialetwitta

lunedì 23 maggio 2016

ROMA - Il dominio della Mercedes sarà interrotto dalla McLaren. Ne è convinto il presidente della scuderia inglese Ron Dennis, che lo ha spiegato senza mezzi termini alla Bbc: «Sono convinto che i prossimi campioni del mondo dopo la Mercedes saremo noi, ci riusciremo prima degli altri» ha detto Dennis. «So che è una grande sfida, ma credo fermamente nelle capacità e nelle competenze tecniche del nostro team e di quello della Honda». Fino a questo momento il miglior risultato della McLaren, da quando ha ristabilito il rapporto di fornitura con la Honda, è stato il quinto posto di Fernando Alonso in Ungheria nel 2015. I cambi di regole della prossima stagione però, potranno dare una grande spinta alla McLaren.

NUOVE REGOLE «I cambiamenti previsti per il 2017 livelleranno le forze in campo - spiega il numero uno del team britannico - e noi avremo una grande occasione. Credo che saremo in grado di vincere delle gare. Non voglio fare pronostici per il mondiale, ma ripeto: battere la Mercedes sarà difficile, ma ritengo che noi ci riusciremo prima degli altri». Infine, Dennis chiude con qualche complimento a Fernando Alonso: «Secondo me è ancora il più forte pilota in circolazione e ci dispiace non potergli dare la miglior combinazione macchina-motore. Lui ci fa sempre i complimenti, ma lo fa perché ha un animo buono».

Tutto sulla F1

Le classifiche del mondiale

Tags: DennisMcLarenF1

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti