Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F4: Brutto incidente al Mugello, piloti illesi
© ANSA

F4: Brutto incidente al Mugello, piloti illesi

Nessun danno per i quattro piloti coinvolti al via della gara. La corsa è poi ripresa ed è stata vinta dal brasiliano Giuliano Rauccitwitta

domenica 17 luglio 2016

SCARPERIA - Tanta paura per un brutto incidente all'autodromo del Mugello al via della gara di Formula 4, che apriva la domenica di gare del Racing weekend sulla pista toscana. Per fortuna i piloti coinvolti sono illesi. L'incidente è avvenuto quando la vettura del brasiliano Queiroz Vieira si è spenta, e a quel punto le monoposto che sopraggiungevano da dietro hanno cominciato a zigzagare per scansarla, ma l'italiano Mariano Lavigna, l'americano Jaden Conwrtigh e lo svizzero Giacomo Bianchi che partivano dal fondo dello schieramento, sono arrivati a velocità sostenuta e non hanno potuto fare niente per evitare l'ostacolo. Lo schianto è stato molto forte, tanto da costringere il direttore di gara a sospendere la corsa per permettere ai mezzi di soccorso l'immediato intervento in pista. Fortunatamente i quattro piloti coinvolti non hanno riportato danni fisici e sono tutti usciti da soli dalle proprie vetture compreso Vieira, raggiunto sulle gambe dal liquido di raffreddamento fuoriuscito dal radiatore della vettura danneggiata nell'impatto.

GARA RIPRESA - La gara, poi ripresa, è stata vinta dal brasiliano Giuliano Raucci. Fuori all'inizio del secondo giro il vincitore di ieri, l'americano Juan Correa, e il tedesco Mick Schumacher, compagni di squadra nel team Prema: i due, rispettivamente primo e secondo al momento del contatto, si sono speronati alla curva San Donato mentre Schumi Jr tentava un sorpasso per conquistare la leadership della corsa.

Tags: MugelloF4Mick Schumacher

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti