Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Pirelli: le scelte dei piloti per il Gp del Messico
© LaPresse

F1, Pirelli: le scelte dei piloti per il Gp del Messico

Il team con la strategia più aggressiva è la Toro Rosso, mentre in Ferrari Vettel e Raikkonen correranno con sei set di supersoft a testatwitta

mercoledì 19 ottobre 2016

ROMA - La Pirelli ha annunciato le scelte che ogni singolo pilota ha effettuato per il Gp del Messico, in programma dal 28 al 30 ottobre prossimi. A Città del Messico, nell'autodromo Hermanos Rodriguez, i driver avranno a disposizione 13 treni di gomme da assortire tra Medium (banda bianca), Soft (banda gialla) e Supersoft (banda rossa). Il team più "aggressivo" è stato la Toro Rosso: sia Daniil Kvyat che Carlos Sainz hanno optato per otto set di supersoft, a cui hanno abbinato tre di soft e due di medium. 

MERCEDES PRUDENTE Più "conservativa" la strategia dei due piloti Mercedes: Lewis Hamilton ha deciso di correre sfruttando cinque treni di supersoft, cinque di soft e tre di medie, simile la strategia del suo compagno di squadra Nico Rosberg con cinque supersoft, quattro soft e quattro medie. In casa Ferrari invece si è osato un podi più con sei set di supersoft sia per Vettel che per Raikkonen. Il tedesco ha completato l'allocamento con quattro soft e tre medium, il finlandese ha optato per due medie e 5 soft.

Il calendario della F1

Tags: F1PirelliMessico

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti