Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Abu Dhabi, Button: «Ho realizzato i miei sogni»
© lapresse

F1 Abu Dhabi, Button: «Ho realizzato i miei sogni»

Campione del mondo nel 2009. «Ultima gara dedicata a mio padre». Su Instagram il saluto del pilota McLarentwitta

domenica 27 novembre 2016

YAS MARINA - «Dicono che per me oggi sarà un giorno importante, probabilmente sarà l'ultimo in cui sarò al volante di una vettura di Formula Uno. Sono stati 17 anni movimentati!». E' quanto scrivesul proprio account Instagram Jenson Button, che con la McLaren oggi correrà quello che si annuncia come il suo ultimo Gran Premio. «Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno sostenuto e aiutao in questi anni: amici, familiari, fan e ultimo ma non meno importante mio padre, che spero mi guardi da lassù con orgoglio, mi manchi papà». Button assicura che per l'ultima gara darà il massimo «da quando scatterà il via, fino alla bandiera a scacchi. Qualsiasi cosa succederà da domani in poi, so che avrò raggiunto gli obiettivi e realizzato il mio sogno: diventare campione del mondo in F1 (nel 2009 ndr). Sono arrivato con dei sogni, ora lascio con dei bei ricordi».

Tags: ButtonMcLarenabudhabi

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti