Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Button: «Sarei potuto andare alla Ferrari»
© PA

F1, Button: «Sarei potuto andare alla Ferrari»

In un'intervista a Top Gear il pilota britannico spiega di averne avuto l'opportunità: «Avrei gradito, ma in quel momento sentivo di essere nella squadra migliore»twitta

giovedì 1 dicembre 2016

ROMA - Jenson Button poteva andare alla Ferrari: a rivelarlo è stato lo stesso pilota britannico, durante un'intervista concessa alla trasmissione di motori Top Gear, in onda sulla BBC. «Quando arrivai in Formula 1 il mio desiderio era correre per tre scuderie: Williams, McLaren e Ferrari e sono stato con due di queste - ha spiegato l'ex driver della McLaren - Alla Rossa potevo andare, mi sarebbe piaciuto, però sentivo in quel momento di stare nella miglior squadra possibile. Se si fosse creata la situazione giusta, certamente mi sarebbe piaciuto andare a Maranello».

ALONSO TERRIBILE - Poi il pilota britannico, che ha ufficializzato il suo ritiro dopo il Gp di Abu Dhabi, parla dei suo ex compagni di squadra: «Nelle qualifiche il più duro da affrontare è Lewis Hamilton, ma in gara Alonso è il più difficile da superare. Se fa un grande GP te lo trovi sempre attaccato dietro e non sai come fare a staccarlo». Infine, tra i due della Red Bull, preferisce Ricciardo: «Max Verstappen ha un gran talento spiega - e un giorno lotterà per il titolo, però mi è piaciuto come è andato Daniel quest'anno. He retto bene alla pressione e poi mi piace come persona».

Tutto sulla F1

Tags: ButtonMcLarenferrariF1

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti