Formula 1

F1, da Donington Park: «Non ci interessa ospitare il Gp«
© PA

F1, da Donington Park: «Non ci interessa ospitare il Gp«

Chris Tate, managing director del circuito, smentisce la possibilità che il Circus si sposti sul suo tracciato se Silverstone esce dal calendariotwitta

mercoledì 11 gennaio 2017

ROMA - Il circuito di Donington Park non ospiterà il Gp di Gran Bretagna se Silverstone dovesse uscire dal calendario.  È quanto ha spiegato Christopher Tate, managing director di Donington, interpellato da Autosport. «Non siamo assolutamente interessati» ha sostenuto. È di questi giorni, infatti, la notizia che la proprietà di Silverstone sta considerando di attivare la clausola di interruzione del rapporto con la F1: nel caso, quella del 2019 potrebbe essere l'ultima edizione del Gp di Gran Bretagna su quel tracciato.

NESSUN CAMBIAMENTO Secondo Tate, ospitare la Formula 1 comporterebbe pesanti modifiche al circuito: «La nostra intenzione è lasciare la pista così com'è - ha proseguito - non abbiamo interesse a ospitare una competizione con le velocissime monoposto, perché dovremmo cambiare completamente Donington Park».

Tutto sulla F1

Tags: F1Silverstonedonington

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti