Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Briatore: «Ecclestone non è stato trattato degnamente»
© UPI/Masterphoto/Image Sport

F1, Briatore: «Ecclestone non è stato trattato degnamente»

Secondo l'ex manager della Benetton Renault, i nuovi proprietari del Circus avrebbero dovuto avere più riguardo nei confronti di Big Bernietwitta

giovedì 9 marzo 2017

ROMA - I nuovi proprietari della Formula 1 non si sono comportati bene nei confronti di Bernie Ecclestone. È quanto sostiene Flavio Briatore: l’ex manager della Benetton Renault, in un video su Instagram, commenta la scelta di Liberty Media di estromettere Big Bernie da un ruolo di comando. Gli era stato offerto un ruolo di presidente non esecutivo, rifiutato dal magnate britannico. «Non è stato trattato bene - sostiene Briatore - la gente dimentica facilmente tutto quello che Bernie ha fatto».



FESTA A SORPRESA E proprio per ricordare l’importanza di Briatore per la F1, Briatore gli ha organizzato una festa a sorpresa in un ristorante di Londra. Tra gli invitate c’erano il Principe Alberto di Monaco, l’ex presidente Ferrari Luca Cordero di Montezemolo e il boss della Mercedes Toto Wolff, Niki Lauda, Piero Ferrari e molti altri. Un centinaio  di invitati tutti arrivati all’evento con una maschera da Ecclestone sul volto.

Tags: F1BriatoreEcclestone

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti