Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mick Schumacher: «La F1? Non sono ancora pronto»

Mick Schumacher: «La F1? Non sono ancora pronto»

Il figlio Michael, quest'anno in F3, ammette: «Non ho ancora vinto nulla»twitta

giovedì 13 aprile 2017

ROMA - Gli occhi sono puntati da un pezzo su di lui, ma Mick Schumacher non si sbilancia. «Non sono pronto per la Formula 1», ha ammesso l’erede di Michael, che quest’anno debutterà in Formula 3, al quotidiano tedesco Handelsblatt. «C’è chi ha scelto di debuttare molto presto», continua parlando di Verstappen e Stroll, che a 19 e 18 anni fanno già parte del circus «ma io non sono ancora pronto». Anche Mick è diventato da poco diciottenne, «ma per ora non sono mai riuscito a conquistare un titolo, dunque è probabile che non abbia ancora la giusta costanza. Spero di vincere qualcosa entro qualche anno».

SFIDA AI MIGLIORI Lo scorso anno Schumi jr ha corso nella Formula 4 italiana e tedesca, prima di essere promosso in Formula 3 sempre con il team Prema. «Vedremo cosa sarò in grado di fare - continua - dovrò imparate tanto e cercare di vincere la classifica dei rookies. Mi concentrerò sul percorso che ho scelto perché devo ancora dimostrare quanto valgo come pilota». Mick apprezza comunque l’interessamento di Mercedes e Ferrari: «Vuol dire che ho fatto qualcosa di buono. Ecco perché voglio dare il massimo, voglio competere con i migliori e i migliori sono tutti in Formula 1».

Tags: F1Mick Schumacher

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti