Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Spagna, Pirelli: si prevede strategia a due soste
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

F1 Spagna, Pirelli: si prevede strategia a due soste

Gli unici team a superare il Q1 utilizzando un solo set di pneumatici soft sono stati Mercedes, Ferrari e Red Bull
twitta

domenica 14 maggio 2017

BARCELLONA -  Nelle qualifiche del Gp di Spagna gli unici team a superare il Q1 utilizzando un solo set di pneumatici soft sono stati Mercedes, Ferrari e Red Bull. Da quel momento in avanti è stata usata solo la soft: di conseguenza i primi 10 in griglia partiranno con questa mescola. E' la sintesi post qualifiche della Pirelli, in vista della gara di oggi sul circuito spagnolo, dove ci si attende una strategia su due soste per la maggior parte dei piloti.

PIU' GIRI CON LA MORBIDA - Fernando Alonso si è qualificato settimo nella gara di casa, dopo aver completato un solo giro sulle soft in Q3, così come Felipe Massa su Williams e i due piloti Force India, hanno ricordato da Pirelli. «Abbiamo visto una qualifica combattuta, con distacchi molto contenuti tra i piloti top. Penso che si possa prevedere una gara su due soste, visto che il divario di prestazioni tra la medium la soft porta i piloti a voler fare più giri possibile con la mescola più morbida. Di conseguenza ci possiamo aspettare almeno due stint lunghi il più possibile sulla soft, con un solo stint sulla medium più lenta», ha commentato Mario Isola, Responsabile Car Racing Pirelli.

Tags: SpagnaPirelliFormula Uno

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti