Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Ocon: «In Canada la gara più bella»
© LaPresse

F1, Ocon: «In Canada la gara più bella»

Il pilota Force India fa il bilancio dopo la prima parte di stagionetwitta

sabato 12 agosto 2017

ROMA - Esteban Ocon rincorre Sergio Perez. In casa Force India è sfida aperta tra il pilota francese e quello messicano, autori fin qui di un’ottima stagione. Grazie alle loro performance - spesso condite da qualche scintilla di troppo, come testimoniano i contatti a Baku e in Ungheria - la scuderia indiana occupa il quarto posto in classifica costruttori, con un netto vantaggio sulla Williams. Nel frattempo, Ocon continua a studiare per superare il più esperto compagno di squadra nelle prestazioni in pista: al momento il francese è ottavo, a soli 11 punti da Perez.

LAVORARE DURO «Dovrò lavorare duramente - ha detto Ocon in un’intervista al sito ufficiale della Formula 1 - Ho molta meno esperienza di Sergio, e devo padroneggiare tanti dettagli che per lui ora sono naturali. Prima e dopo ogni gara vado quasi sempre in sede per il lavoro al simulatore, credo che faccia una grande differenza. Non sono qui per rimanere in secondo piano per sempre, voglio spingere». Ocon fa poi un bilancio della prima parte di stagione e ritiene che, nonostante l’amarezza per il podio mancato, il sesto posto in Canada sia stato il risultato migliore. «È la gara più bella che ho fatto - continua - Lì ho avuto le sensazioni migliori. Ma è stato bellissimo anche a Barcellona, quando siamo arrivati quarto e quinto e c’erano i ragazzi della squadra sul muretto, al traguardo, a festeggiare. È stato come finire al primo e secondo posto». Un’annata positiva fino a questo momento: «Stiamo rispettando l’obiettivo di conquistare punti in ogni gara - conclude Ocon - ed è quello che anche io sto facendo».

Ocon e i duelli con Perez

Tags: F1Force IndiaOcon

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti