Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Red Bull, Horner: «Progressi costanti, puntiamo in alto»
© EPA

F1 Red Bull, Horner: «Progressi costanti, puntiamo in alto»

Il team principal della Red Bull crede che con nove gare alla fine del Mondiale sia ancora possibile avvicinare la vetta della classifica
twitta

domenica 20 agosto 2017

MILTON KEYNES - Christian Horner è sicuro: la Red Bull può puntare a superare la Ferrari nel resto della stagione 2017. Nonostante la differenza di punti in classifica (la Red Bull è a -173 dalla Mercedes e a -134 dalla Ferrari) il team principal della Red Bull crede che con nove gare alla fine del Mondiale sia ancora possibile il sorpasso. Le lacune, ammette Horner, ci sono, ma il team principal spera che la Red Bull possa «almeno» tenere il passo della Rossa. «Guardando al campionato credo che il divario tra noi e la Mercedes sia troppo grande, ma vorrei almeno superare la Ferrari», ha detto Horner, come si legge sul magazine Autosport. «Se possiamo lottare per il podio e per il gradino più alto del podio nelle prossime gare, questo obiettivo diventa realistico», ha aggiunto.

PROGRESSI EVIDENTI - Secondo Horner la Red Bull, dopo un inizio di stagione difficile, ha fatto «progressi costanti» dalla gara spagnola. «I tecnici hanno fatto un ottimo lavoro - ha concluso - Penso che stiamo andando nella giusta direzione, abbiamo dimostrato progressi costanti sulla vettura dalla gara di Barcellona e continueremo a spingere in questa direzione per il resto della stagione».

Tags: HornerRed Bullferrari

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti