Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Red Bull, Verstappen: «Resto solo con vettura competitiva»
© LaPresse

F1 Red Bull, Verstappen: «Resto solo con vettura competitiva»

L'olandese smentisce le voci sul suo possibile addio alla scuderiatwitta

lunedì 21 agosto 2017

MILTON KEYNES - Max Verstappen smentisce le voci sulla sua possibile partenza dalla Red Bull. «Ho sempre detto che non ho motivo di lasciare il mio attuale team se avrò a disposizione una vettura competitiva», ha detto. «In questo momento non stiamo dove vorrei che fossimo, però questo non significa che io voglia andarmene adesso», assicura l'olandese, che però riflette sul suo futuro. «Se entro due o tre anni non faremo progressi, allora sarebbe una storia differente. Stiamo lavorando molto per migliorarci, l'anno prossimo capiremo cosa ci riserverà il futuro». 

PASSI AVANTI - «Intanto facciamo dei passi avanti, come anche altri team, però noi dovremmo riuscirci in tempi più rapidi. Quanto al motore, non ci saranno grandi cambiamenti rispetto agli altri, dobbiamo solo assicurarci che le nostre vetture vadano rapidamente nella giusta direzione», ha spiegato. «Ha un contratto con noi fino al 2019 compreso, poi per il 2020 sarà sul mercato. Ma non ha senso ora parlare di cosa succederà dopo il 2019, perché dipende da noi dargli una vettura con cui possa vincere», ha aggiunto Chris Horner.

Le news sulla Formula 1

Tags: verstappenRed Bull

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti