Formula 1

F1, Hamilton: «Vorrei continuare ma...»
© Marco Canoniero

F1, Hamilton: «Vorrei continuare ma...»

Il pilota della Mercedes nutre dubbi sul futuro: «Mi piacerebbe restare in Mercedes, ma c'è anche altro nella vita».twitta

giovedì 30 novembre 2017

ROMA - Andrà in scadenza di contratto alla fine della prossima stagione e presto cominceranno le trattative per il rinnovo. Lewis Hamilton, però, non sa ancora se continuerà o meno a correre in Formula 1 a partire dal 2019. Il pilota della Mercedes ha espresso tutti i suoi dubbi in un’intervista ad Autosport. «Vorrei continuare, ma sono a quel punto della carriera in cui ti chiedi quando smetterai. E sai che se dici addio non potrai più tornare in F1. Alcuni dicono che bisogna restare più che si può, ma io non la penso così. C’è anche altro nella vita».

ROUTINE Hamilton confessa quindi che gli manca avere una vita normale: «Ne stavo parlando l’altro giorno con uno dei miei migliori amici, a cui invidio la routine e la possibilità di stare con la famiglia. Avrò tempo per fare tutto questo dopo i 40 anni, ma c’è un episodio che mi ha fatto riflettere. Le ultime parole di mia zia, morta di cancro. ‘Ho lavorato tutta la vita pensando di fermarmi un bel giorno e godermi tutto il resto. Ma ora non ho più tempo’. Ora ho questo dubbio in testa. Devo scegliere il momento giusto per ritirarmi, ma sono sicuro che saprò farlo».

GAVETTA Infine, Hamilton rivela che non gli interessa lanciarsi in politica, ma che non gli dispiacerebbe fare la gavetta in altri settori una volta dato l’addio alla F1. «Ho scoperto di avere molte altre qualità e non mi dispiacerebbe partire da zero in un’azienda, magari, per costruirmi un’altra carriera. Sarei pronto anche a fare uno stage, mi piacerebbe. Anche perché non dovrei preoccuparmi della mia stabilità finanziari».

Tutto sulla F1

Anno incredibile

Tags: F1hamiltonMERCEDES

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti