Formula 1

F1, Honda: nuova struttura, Taranabe direttore tecnico
© EPA

F1, Honda: nuova struttura, Taranabe direttore tecnico

Dopo tre anni da dimenticare il costruttore giapponese sostituisce il capo del progetto, Yusuke Hasegawa, con una nuova figura.twitta

giovedì 7 dicembre 2017

ROMA - L'abbandono da parte della McLaren e la collaborazione con la Toro Rosso per il 2018 fanno cambiare le carte in casa Honda. Il costruttore giapponese (che nella prossima stagione fornirà le power unit alla scuderia di Faenza) dopo tre anni da un ritorno in Formula 1 da dimenticare, rimescola il suo organico. Dunque, secondo quanto comunicato dalla stessa Honda, Yusuke Hasegawa non sarà più a responsabile del progetto F1.

NUOVO RUOLO In vista dei nuovi impegni «Honda ha creato una nuova posizione: il direttore tecnico della F1 che si concentrerà sulla direzione del team nei test e nelle gare. Questa nuova figura sarà ricoperta da Toyoharu Taranabe - si legge in una nota - e il ruolo di Head of F1 project (quello fino a ora occupato da Hasegawa, ndr) - sarà eliminato». Hasegawa, però, non sarà appiedato. Secondo quanto prevede il piano di ristrutturazione dell’organico dal 2018 occuperà la posizione di Executive Chief Engineer.

Honda renews its F1 project team structure https://t.co/QLAguXVXS6

— Honda Racing F1 (@HondaRacingF1) 7 dicembre 2017

>
CHI È TARANABE Toyoharu Taranabe ha una grande esperienza con il mondo della F1 e dei motori in generale. Entrato in Honda nel 1984, dal 1990 al 1992 è stato ingegnere di Gerard Berger. Stesso incarico ha ricoperto, ma con Jenson Button dal 2003 al 2007 sia in BAR che in Honda.

Tutto sulla F1

Alonso, addio al veleno

Tags: F1hondaToro RossoMcLaren

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti