Formula 1

F1, Hamilton: «Vorrei sfidare Alonso per il titolo»
© EPA

F1, Hamilton: «Vorrei sfidare Alonso per il titolo»

Il pilota della Mercedes augura alla McLaren di tornare competitiva dopo il cambio di power unit: «Un campione come Fernando merita di stare lì davanti»twitta

mercoledì 13 dicembre 2017

ROMA - Hanno corso insieme in McLaren, nel 2007, e all’epoca il loro rapporto fu burrascoso. Con il passare del tempo Lewis Hamilton e Fernando Alonso hanno risolto i loro dissapori e oggi il pilota della Mercedes si augura che nel 2018 Nando e la McLaren (che passeranno dai motori Honda a quelli Renault) possano lottare per il titolo. Nel Gp del Messico dello scorso 29 ottobre Hamilton, finito nelle retrovie dopo un contatto in partenza con Vettel, ha duellato con Alonso per il nono posto finale: «È stata una grande sfida, mi piacerebbe che si ripetesse per risultati più prestigiosi» ha sostenuto il britannico.

POSTO SPECIALE Hamilton ha ancora un grande legame con la scuderia britannica e si augura che il cambio di power unit possa dargli la spinta per tornare nelle posizioni che contano: «Sono cresciuto con loro da quando avevo 13 anni. Hanno passato dei momenti difficilissimi e io guardo sempre i loro risultati, hanno un posto speciale nel mio cuore. Ogni volta che finiscono le qualifiche controllo com’è andata ad Alonso. Spero che quest’anno possano stare lì davanti con noi, perché se lo meritano. Spero che un campione come Alonso possa tornare a lottare per il titolo».

Tutto sulla F1

Hamilton pensa al post F1

Tags: F1hamiltonAlonso

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti