Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Brown: «Alonso, resta in McLaren»
© LaPresse

F1, Brown: «Alonso, resta in McLaren»

Il direttore esecutivo ha chiesto allo spagnolo di chiudere la carriera con il team britannicotwitta

domenica 17 dicembre 2017

ROMA - «Ho chiesto ad Alonso di finire la carriera con noi». Zak Brown, direttore esecutivo della McLaren, ha parlato del team e del suo pilota di punta in un'intervista al canale britannico Sky Sports F1. Dopo il passaggio ai motori Renault la fiducia cresce e Brown non si nasconde: «Ho già detto a Fernando che vorrei che finisse la sua carriere alla McLaren. Non solo per la Formula 1: mi piacerebbe che continuasse qui per molti anni, anche per vincere la "Triple Crown" (il riconoscimento che va al pilota che ha vinto il Gp di Monaco, la 500 Miglia di Indianapolis e la 24 Ore di Le Mans, ndr)». Si tratta di un altro grande obiettivo dell'asturiano, che dopo la partecipazione alla 500 Miglia 2017 sarà anche alla 24 ore di Daytona a inizio 2018 con il team United Autosports, gestito proprio da Zak Brown. Un passaggio quasi obbligato per poi passare alla 24 Ore di le Mans.

VERSO LE MANS Per quest'ultima competizione Alonso ha già l'appoggio di Brown: «Fernando ha voglia di farla, ma vuole essere certo di poter vincere. Presto potremo dire se questa estate parteciperà o no». Intanto il direttore esecutivo si gode il passaggio alle power unit Renault, con il sogno di dare filo da torcere alla Red Bull: «Con un altro motore credo che in diverse gare avremmo potuto già fare meglio di loro», conclude.

ALONSO ALLA 24 ORE DI KARTING

Tags: F1McLarenAlonsoBrown

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti