Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, i piloti si scambiano i regali di Natale
© LaPresse

F1, i piloti si scambiano i regali di Natale

I driver sono stati coinvolti in una divertente iniziativa natalizia: Hamilton ha regalato a Massa un paio di pantofole, Wehrlein ha comprato a Ocon un cappello a forma di Pantera Rosatwitta

venerdì 22 dicembre 2017

ROMA - In Formula 1 arriva lo spirito del Natale. I piloti del Circus sono stati coinvolti in una pesca dei regali. Il “secret santa”, come viene chiamata in inglese. A ciascun pilota, segretamente, è stato affidato il compito di fare un regalo a un suo collega, estratto a sorte. C’è chi lo ha fatto con garbo e dedizione e chi invece l’ha presa con ironia. Lewis Hamilton, ad esempio: al campione del mondo è toccato fare un omaggio a Felipe Massa, che ha appena detto addio alla F1. Hamilton gli ha regalato un paio di pantofole, una pipa e un libro di consigli su cosa fare in pensione…
Ironica anche la scelta di Sebastian Ocon, che a Lance Stroll ha comprato una scimmia di peluche e una banana e a sua volta ha ricevuto da Pascal Wehrlein un cappello di lana a forma di Pantera Rosa, come il colore della Force India guidata nel 2017.


REGALI IN CUCINA Sono andati forte anche i regali culinari: Brendon Hartley della Toro Rosso ha ricevuto da Grosjean il libro di ricette scritto dallo stesso pilota francese che a sua volta, da Stoffel Vandoorne si è visto consegnare una macchina per fare i waffle, tipico dolce belga. Infine a Ricciardo, conoscendo il suo amore per l’Italia, Hartley ha regalato un pacco di pasta tricolore fatto in casa, mentre il pilota australiano ha regalato a Fernando Alonso un paio di coloratissimi calzini.

Tutto sulla F1

Massa dice addio

Tags: F1hamiltonregaliNatale

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti