Formula 1

F1 Red Bull, Horner: «Quest'anno il peggior motore dal 2006»
© LaPresse

F1 Red Bull, Horner: «Quest'anno il peggior motore dal 2006»

Serve lavorare duro sull'affidabilità, ribadisce il team principaltwitta

giovedì 28 dicembre 2017

ROMA - La stagione della Red Bull, in termini di affidabilità del motore, non è stata esaltante e Chris Horner non può che ribadirlo. «Probabilmente è stato il peggior anno dal 2006 - quando la scuderia aveva un accordo per la fornitura motori con la Ferrari, ndr - il nostro attuale partner sta lavorando duro su questo aspetto, anche perché ne ha bisogno per la propria squadra», ha detto ancora ad Autosport il team principal, riferendosi alla scuderia Renault. Guardando ai numeri le parole di Horner non mentono: dei 740 punti di penalizzazione in griglia per sostituzione delle parti motore assegnati quest’anno, 380 sono stati per la Honda, 320 per la Renault, e 20 a testa per Ferrari e Mercedes. Horner però è fiducioso per il prossimo anno: «Speriamo di poter assemblare tutto in maniera da essere competitivi per il titolo, insieme a Ferrari e Mercedes, anche loro però non staranno a guardare».

Marko su Verstappen e Ricciardo

Tags: Hornerredbull

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti