Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Vasseur: «Non siamo il team B della Ferrari»
© LaPresse

F1, Vasseur: «Non siamo il team B della Ferrari»

Il team principal della Alfa Romeo Sauber spiega la collaborazione con la Rossatwitta

lunedì 15 gennaio 2018

TORINO - «Non siamo un team B della Ferrari». Frederic Vasseur, team principal della Alfa Romeo Sauber,  sgombra il campo dalle ipotesi che volevano la scuderia italo-svizzera come team B della Rossa. «L’obiettivo non è essere un team B della Ferrari, ma un team A marchiato Alfa Romeo Sauber - ha detto l'ingegnere Frederic Vasseur ad Auto Hebdo - Ovviamente ci sarà una collaborazione tra le due parti, ma saremo due entità distinte e separate».  Vasseur, arrivato a luglio in Sauber, crede nel riscatto della scuderia elvetica dopo l'ultimo posto nel campionato costruttori del 2017. 
GETTARE LE BASI Vasseur nell'intervista concessa ad Auto Hebdo ha aggiunto: «Questa partnership rappresenta un'occasione importante per questa squadra dato che è molto difficile per un piccolo team restare al top a lungo. Alfa Romeo, grazie alla sua storia e alla sua esperienza, ci permetterà di stabilizzarci, avendo una base solida su cui costruire il nostro futuro».
F1, allo studio nuova griglia di partenza
F1, ecco i nuovi regolamenti

Tags: ferrarialfa romeosaubervasseur

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti