Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Cina, Sainz: «Non siamo ancora dove vorremmo»
© lapresse

F1 Cina, Sainz: «Non siamo ancora dove vorremmo»

Si aspetta un deciso passo avanti rispetto a una settimana fa il pilota spagnolo della Renaulttwitta

giovedì 12 aprile 2018

SHANGHAI – Ha parlato alla stampa spagnola anche il pilota Renault Carlos Sainz Jr, appena arrivato in Cina, sperando di migliorare il piazzamento del Bahrain e di sopravanzare team come Toro Rosso, Haas e McLaren che gli sono arrivati davanti: «Vediamo se riusciremo a far meglio rispetto all'anno scorso. Sono molto tranquillo e spero di ripetere la prestazione, ma prima devo testare la macchina. Dobbiamo rischiare per migliorare, altrimenti tutto rimarrà come in Bahrain. Penso che team come Renault e McLaren potranno avere un passo più veloce in futuro e stare davanti a Toro Rosso e Haas».

TORO ROSSO Sainz ha poi commentato il bel risultato della sua ex scuderia, la Toro Rosso: «Mi ha fatto piacere in qualche modo il risultato della Toro Rosso e penso che Gasly sia un pilota molto veloce e sono felice per lui. Ha molti meriti per la gara del Bahrain, ma non ho ancora avuto occasione di parlare con lui». Infine una considerazione sul futuro: «Attualmente non siamo ancora dove vorremmo essere, ma sappiamo che ci saranno miglioramenti durante l'anno, e il potenziale non è male, saremo dove vogliamo».

CALENDARIO

CLASSIFICHE

 

Tags: RenaultSainzToro Rosso

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti