Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Canada: trionfo di Vettel, Bottas è lontanissimo
© LAPRESSE
0

F1 Canada: trionfo di Vettel, Bottas è lontanissimo

Verstappen arriva terzo, Ricciardo quarto. Hamilton deve accontentarsi della quinta posizione, Raikkonen indietro: è sesto 

domenica 10 giugno 2018

MONTREAL - Vettel domina il Gran Premio del Canada conquistando la 50° vittoria in carriera. Il tedesco torna così in testa al mondiale con un punto di vantaggio su Hamilton. Bottas resta lontanissimo a 7 secondi. Verstappen prova fino all'ultimo a superare il finlandese ma chiude terzo. Quarto Ricciardo, quinto Hamilton. L'altro ferrarista Raikkonen chiude sesto.

LE STRATEGIE - Vettel ha mantenuto la prima posizione dalla pole, mentre Verstappen in partenza ha provato a superare Bottas. Il finlandese, però, resta in seconda posizione. Nel primo giro c'è stato un incidente tra Stroll e Hertley, entrambi sono stati costretti al ritiro. Per fortuna, l’auto del pilota della Williams non si è ribaltata e non ci sono state conseguenze per i piloti. La gara si accende al 17° giro, quando Ricciardo riesce a stare davanti ad Hamilton in uscita dal pit stop. L'inglese si ritrova così sesto. Gli spunti principali della gara arrivano dalle strategie sui pit stop. Al 33° giro si ferma Raikkonen con l'obiettivo di stare davanti ad Hamilton, quinto, in uscita. Però, non ci riesce per un soffio.

IL FINALE - Dopo l’esperienza dell’anno scorso con un pit stop anticipato, Vettel resta in pista fino al 37° giro. Il tedesco rientra in pista da primo e allunga ancora su Bottas. Il ferrarista si scatena e allunga il vantaggio su Bottas stabilendosi nell’ultima parte sui 7 secondi. Al 43° giro Alonso è costretto al ritiro da un problema sull'auto. Nel finale si ingaggiano le battaglie tra Bottas e Verstappen per la seconda posizione e tra Ricciardo ed Hamilton per la quarta. Però, sia Bottas che Ricciardo si difendono bene e mantengono le loro posizioni. 

 

RISULTATI 

CLASSIFICA 

Formula 1 vettel

Commenti

La Prima Pagina

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti