Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Renault, Abiteboul: «L'annuncio della Red Bull non mi sorprende affatto»
© Getty Images
0

F1 Renault, Abiteboul: «L'annuncio della Red Bull non mi sorprende affatto»

Nonostante la scelta, il responsabile della casa francese garantisce comunque il massimo appoggio

mercoledì 20 giugno 2018

TORINO – È arrivata anche la reazione della Renault, il giorno dopo la decisione da parte della Red Bull di utilizzare nel prossimo biennio i motori Honda, per bocca del responsabile Cyril Abiteboul che dal sito Autosport non è stato certo tenero con la scuderia di Milton Keynes: «Faremo tutto il possibile per fargli rimpiangere questa decisione. In questa stagione faremo comunque del nostro meglio per seguirli allo stesso modo della nostra squadra. Non c’è nessun motivo per pensare che la Red Bull non riceverà tutto il nostro appoggio anche se dobbiamo ancora confermare i dettagli del piano di assegnazione dei motori».

DECISIONE Tornando sulla decisione della Red Bull, Abiteboul ha aggiunto: «Questo annuncio non mi sorprende affatto. Per noi questa è una conferma di quanto in realtà era nell’aria. Una decisione strategica e commerciale, più che una scelta puramente tecnica o sportiva. Proprio come quando noi rientrammo in prima persona F1, anche per la Red Bull era importante tornare ad essere un factory team. Non poteva essere con Renault, doveva essere con un’altra entità e in Honda hanno trovato un partner perfetto». Sul futuro di Renault ha invece precisato: «Questa decisione ci permetterà di concentrarci al meglio sia sulla nostra squadra che sul 2021. Ovviamente, quando sei il fornitore di un team come Red Bull, che per noi è comunque un team clienti, vieni sempre un po’ distratto per le loro ambizioni ed aspettative».

CLASSIFICHE

CALENDARIO

Renault abiteboul Red Bull

Commenti

La Prima Pagina

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti