Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Ferrari, Vettel: «Ho commesso alcuni errori, ma il cammino è lungo»
© Getty Images
0

F1 Ferrari, Vettel: «Ho commesso alcuni errori, ma il cammino è lungo»

Le sensazioni del pilota tedesco in vista delle prove libere del Gran Premio in Austria 

giovedì 28 giugno 2018

TORINO - Sebastian Vettel è arrivato in Austria deciso a rimontare lo svantaggio sul primo in classifica, Lewis Hamilton. Per il tedesco, però, è difficile tracciare le reali differenze tra le forze in gioco per gli alti e bassi che hanno condizionato i pretendenti al titolo: «Ci sono state tante piste diverse – spiega Vettel – e non saprei come spiegare le differenze tra noi e i nostri avversari. Specialmente nei confronti della Mercedes, è difficile capire perché a volte ci sono stati davanti e perché, in altre situazioni, sono stati dietro. La Red Bull invece è stata un po’ più costante perché abbiamo avuto tracciati che si addicevano meglio alle loro caratteristiche». 


GLI ERRORI - Vettel ha parlato anche degli errori commessi nelle ultime gare: «Certo ci sono errori che non andrebbero commessi e altri errori che capitano - afferma a Zeltweg il tedesco - dipende dal tipo di errore. Io ho fatto tante gare e succedono, cerco di minimizzarli, ma non mi preoccupo, non credo ci sia qualcosa di totalmente sbagliato. Gli errori non fanno mai parte di quanto si pianifica, per nessuno, ma può capitare che accadano perché il cammino è lungo e perché si è sempre alla ricerca del limite».

CLASSIFICHE

CALENDARIO 

Formula 1 vettel

Commenti

La Prima Pagina

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti