Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Germania, Bottas: «Non avrebbe avuto senso ingaggiare una lotta con Hamilton»
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

F1 Germania, Bottas: «Non avrebbe avuto senso ingaggiare una lotta con Hamilton»

Nonsotante la scelta del team, il finlandese della Mercedes è soddisfatto del risultato

lunedì 23 luglio 2018

TORINO – In Germania Valtteri Bottas ha completato la doppietta Mercedes, chiudendo al secondo posto dietro a Hamilton, dopo l’errore di Vettel. Sull’ordine di scuderia che gli ha impedito di lottare con il compagno di team, il finlandese non fa polemniche: «Non avrebbe avuto alcun senso ingaggiare una lotta con il mio compagno di squadra. Abbiamo portato a casa il massimo bottino di punti. Da parte mia non c’è alcun risentimento, è stata una decisione totalmente sensata. Abbiamo battagliato il primo giro e poi basta. La gara l’avevo persa prima, con la Safety Car, che per me è arrivata in un momento pessimo, avevo appena fatto il pit stop e le cose non sono andate per il mio verso».

ANALISI Bottas ha proseguito parlando delle fasi decisive della gara: «Quando è rientrata la Safety Car, eravamo liberi di combattere e c’è stata una bella battaglia tra me e Lewis nel primo. Però c’è bisogno di una differenza di passo piuttosto grossa per superare, se hai delle gomme simili. A quel punto sarebbe stato molto complicato e avremmo soltanto rischiato se avessi spinto di più, provando magari una mossa incosciente».  

CLASSIFICA

RISULTATI

Bottas MERCEDES hamilton

Commenti

La Prima Pagina

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti