Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Ungheria, Ricciardo: «Non ho ancora firmato»
© Getty Images
0

F1 Ungheria, Ricciardo: «Non ho ancora firmato»

Nel dopo gara l'australiano della Red Bull ha parlato del contatto con Bottas e del suo futuro

lunedì 30 luglio 2018

BUDAPEST – Daniel Ricciardo non è riuscito a centrare il podio, ma è stato un grande protagonista del GP d'Ungheria tanto da meritarsi il titolo di “Driver of the Day”. L'australiano è arrivato quarto, ai piedi del podio e ha voluto rispondere con un pizzico di ironia sul contatto con Bottas: «Finalmente Bottas è stato aggressivo. Normalmente è sempre un po’ morbido, quasi come un gelato sciolto. Stavolta invece ha invece preso un po’ di forza… forse anche troppa... Io gli ho lasciato spazio, ma non c’è stato niente da fare per evitare l’incidente. In ogni caso, nell’ultimo giro ho recuperato in pista la quarta posizione. Sono contento per il risultato».

CONTRATTO Incalzato nuovamente sull'argomento contratto, l'australiano non ha voluto sbottonarsi: «Ho voglia di andare in vacanza. Martedì torneremo a girare, ma già mercoledì sarò in vacanza. Ne ho proprio bisogno in questo momento, sono stanco e sento di dover recuperare le energie fuori dalla macchina. Scusate ma non posso ancora parlare del futuro, non ho ancora firmato. Non saprei cos'altro dire, è una situazione ancora un po’ complicata».

CLASSIFICA

CALENDARIO

Red Bull ricciardo Bottas Hungaroring

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina