Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Belgio, Vettel: «Abbiamo una grande macchina»
© Getty Images
0

F1 Belgio, Vettel: «Abbiamo una grande macchina»

Il tedesco della Ferrari trionfa a Spa e accorcia in classifica a -17 da Hamilton

domenica 26 agosto 2018

SPA - Sebastian Vettel triona a Spa e riapre i giochi per il titolo, se mai fossero stati chiusi. Con la vittoria in Belgio il tedesco della Ferrari si porta a -17 punti dal leader del Mondiale Lewis Hamilton, oggi secondo. La corsa per il titolo è più aperta che mai e il duello fra i due non può che continuare già dalla prossima gara a Monza. A Spa non c'è stata storia, Seb al comando dopo un grande sorpasso al primo giorno: «Ho fatto una bella partenza, Lewis mi ha spinto tanto a sinistra ma sapevo che avevo una possibilità più avanti», ha detto il tedesco intervistato al termine del Gran Premio. 

LA STRATEGIA - «Ci avevo provato anche l’anno scorso ma non c’ero riuscito. Quest’anno è andata meglio, avevamo meno ala ma il tempismo è stato perfetto. L’ho gestita bene. Si è aggiunta anche la Force India ma ero davanti», spiega Vettel ai microfoni di Sky. Gara da padrone per il tedesco, anche dopo l'ingresso della safety car. «Sono ripartito bene. C’era vento da dietro ma dopo quel problema è stata una gara lineare. Lewis ha spinto verso la fine del primo stint ma nel secondo ho controllato. Anche nel traffico sono stato fortunato, sono riuscito quasi sempre a superare sul rettilineo, perdendo poco tempo. Negli ultimi 15 giri ho visto che lui non spingeva tanto e mi sono potuto rilassare, mi sono goduto il pubblico».

VERSO MONZA - Ora è già tempo di pensare al prossimo impegno a Monza. «È stato un grande weekend. Abbiamo una grande macchina e guardiamo con ottimismo al prossimo fine settimana», conclude Vettel.

ANIMA TRICOLORE - Vittoria tedesca, motore made in Italy. «Con il nuovo motore penso che abbiamo fatto un altro step in avanti e questo è molto importante per Maranello, perché il motore è l’anima della nostra macchina. Penso che ne siamo tutti molto orgogliosi, perché la Ferrari deve avere un motore molto forte», conclude Vettel.

RISULTATI

CLASSIFICHE

vettel Spa ferrari hamilton

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina