Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Brasile, Gasly: «Toro Rosso pronta a risalire in classifica»
© LAPRESSE
0

F1 Brasile, Gasly: «Toro Rosso pronta a risalire in classifica»

Duello con la Sauber per l'ottavo posto, ma nel prossimo Gp la scuderia partirà senza penalizzazioni

venerdì 9 novembre 2018

INTERLAGOS - Sarà un week end decisivo per la Toro Rosso: la scuderia porterà in Brasile le specifiche per il motore già testate e non incorrerà così in penalizzazioni, come invece avvenuto nel corso degli ultimi due Gp. Una scelta che permetterà di mettere da parte punti sostanziali per risalire in classifica costruttori, dove attualmente è nona a soli tre punti dalla Sauber. «Abbiamo sensazioni positive per il week end - dice Pierre Gasly - non prenderemo penalità prima di partire, nelle ultime gare siamo stati costretti a partire dal fondo e non è stato facile andare a punti. Adesso abbiamo due gare cruciali in cui lottare per l’ottavo posto con la Sauber. Abbiamo solo tre punti in meno, ma proprio quei tre punti saranno decisivi guardando al prossimo anno e allo sviluppo della vettura. Dobbiamo sfruttare al massimo le nostre chance, abbiamo buone possibilità di farlo e mi aspetto una bella lotta, ma dobbiamo andare a punti con tutte e due le macchine».

HARTELY CERCA CONFERME - Una strategia che condivide anche il compagno di scuderia, Brendon Hartley: «Dobbiamo puntare al sorpasso sulla Sauber entro la fine della stagione, le prossime due gare saranno entusiasmanti, in Messico abbiamo mostrato di avere un buon passo anche con il vecchio motore e anche con i problemi avuti nel corso del primo giro sarei rimasto in zona punti, purtroppo poi ho danneggiato la macchine e ricevuto un’altra penalità».

Tutto sulla F1

tororosso Gasly hartley Brasile

Commenti

La Prima Pagina