Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Rosberg: «La Mercedes potrebbe fare fatica»
© Getty Images for Heineken
0

F1 Rosberg: «La Mercedes potrebbe fare fatica»

L'ex pilota delle Frecce d'Argento commenta la stagione che sta per cominciare: «Le nuove regole potrebbero portare sorprese»

martedì 12 febbraio 2019

ROMA - Nico Rosberg pensa che la Red Bull possa rappresentare una minaccia per la Mercedes in questa stagione. Il campione del mondo di F1 del del 2016 si aspetta anche che Sebastian Vettel e le Ferrari creino forti pressioni alle Frecce d'Argento. Secondo Rosberg, a giocare un ruolo fondamentale sotto questo aspetto, potrebbero essere le nuove regole tecniche e aerodinamiche. «Le macchine saranno molto diverse e potrebbero esserci differenze di prestazioni molto grandi - ha detto Rosberg alla Dpa - Forse la Mercedes non sarà più così dominante». Secondo Rosberg vedere un maggiore grado di competitività nel prossimo mondiale: «Sarebbe grandioso, perché l'anno scorso sono arrivate le gare più emozionanti con la Red Bull in testa. Certo, le Mercedes sono attualmente le favorite, ma potrebbero esserci molti risultati diversi».  

VETTEL VS LECLERC Poi Rosberg ha parlato del suo connazionale Sebastian Vettel, che per due anni ha avuto l'occasione di vincere, ma è sempre stato sopravanzato da Hamilton: «La pressione sulla Ferrari e su Vettel è ovviamente molto grande: ora hanno avuto due occasioni e soprattutto l'anno scorso non l'hanno sfruttata al massimo, anzi hanno fatto l'esatto contrario». A complicare la vita di Vettel ci sarà anche il suo nuovo compagno di squadra, la giovane promessa Charles Leclerc: «Proverà ad essere il numero uno e sarà emozionante vedere come Sebastian affronterà questa sfida interna e come saranno le gerarchie in futuro nella Scuderia. Sebastian è ovviamente uno dei migliori piloti, ma Leclerc è anche molto forte». 

Tutto sulla F1

F1 Rosberg MERCEDES

Commenti

La Prima Pagina