Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Mercedes, Hamilton: «Non è un brutto inizio»
© Getty Images
0

F1 Mercedes, Hamilton: «Non è un brutto inizio»

Il compagno di squadra Bottas è secondo a pochi millesimi

venerdì 15 marzo 2019

MELBOURNE - «La macchina sembra essere in una situazione simile a quella di Barcellona, il che è positivo considerando che siamo su un altro circuito. Siamo andati avanti abbastanza bene col nostro programma, non ci sono stati problemi e c'è tanta roba su cui si può migliorare, ma non è un brutto inizio». Lewis Hamilton mantiene i piedi per terra dopo la doppietta nella prima giornata di libere del Gp d'Australia. «Quello che dobbiamo fare ora è studiare e analizzare tutto, come facciamo sempre il venerdì sera. E il fatto di avere due macchine che continuano a girare, che nessuno di noi ha commesso errori e che siamo riusciti a mantenere integre le vetture conta parecchio», ha detto.

BOTTAS SECONDO - «La macchina sembrava meglio che nei test, mi sono divertito. Non abbiamo portato tante componenti nuove ma siamo stati in grado di ottimizzare il pacchetto che avevamo», ha aggiunto Valtteri Bottas, che si piazza alle spalle del compagno di box. «E' stata una giornata positiva per essere il primo giorno di lavoro ma i tempi non sono importanti al venerdì. Non abbiamo visto una prestazione piena da parte di nessuno degli altri team. Abbiamo un'idea di quanto possiamo migliorarci per le qualifiche ma non sappiamo quanto possono migliorare gli altri. Sarà interessate vedere cosa riserva la prima qualifica della stagione». 

Le news sulla Formula 1

hamilton Bottas MERCEDES

Commenti

La Prima Pagina