Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Marchionne: «Ecclestone dica grazie alla Ferrari»
© www.imagephotoagency.it

F1, Marchionne: «Ecclestone dica grazie alla Ferrari»

Il presidente della Rossa risponde alle dichiarazioni dell'ex boss della F1, che ha parlato di aiuti alla scuderia di Maranellotwitta

domenica 29 ottobre 2017

SCARPERIA - Il presidente della Ferrari Sergio Marchionne ha risposto oggi all'ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone che nei giorni scorsi aveva dichiarato che il Cavallino Rampante sarebbe stato sempre aiutato attraverso regolamenti tecnici graditi dalla Casa di Maranello. «Io credo che Bernie debba ringraziare la Ferrari per avergli dato la possibilità di gestire la Formula 1 e, grazie alla nostra assistenza, di essere diventato miliardario. Gli faccio i complimenti e che Dio lo benedica. Lui ha fatto tanto per questo sport - ha concluso Marchionne, p esente oggi all'autodromo del Mugello per partecipare alle Finali Mondiali Ferrari - ma anche la Ferrari ha fatto tanto per la Formula 1».

MESSAGGIO A LIBERTY MEDIA Marchionne ha poi lanciato un messaggio a Liberty Media sul possibile futuro della Rossa nella nuova F1 che i nuovi proprietari stanno progettando. «Se facciamo le cose, le facciamo bene, sono disposto a parlare di tutto. Ma se cominciamo a far diventare la Formula 1 una cavolata, un affare da centro commerciale, non mi interessa per niente. Bisogna essere razionali - continua - la F1 fa parte della storia della Ferrari e ho tutte le intenzioni di proteggere il suo coinvolgimento nello sport, ma non a qualsiasi costo né per ragioni commerciali. C’è un aspetto nobile nella Formula Uno, è uno sport diverso dagli altri, non possiamo commercializzarlo nel nulla». Stasera, in Messico, Vettel partirà dalla pole. «Ha fatto un grandissimo giro, credo che ci sono tutte le condizioni per dimostrare quello che vale la Ferrari».

SEGUI LA GARA IN MESSICO
 

Tags: F1ferrariEcclestoneMarchionne

Tutte le notizie di Ferrari

Approfondimenti

Commenti