Formula 1

F1 Pirelli, Tronchetti Provera: «Ferrari, inscindibile il binomio con la F1»
© REUTERS

F1 Pirelli, Tronchetti Provera: «Ferrari, inscindibile il binomio con la F1»

Secondo l'Ad della Pirelli l'ipotesi di un addio della scuderia è irrealistica
twitta

lunedì 27 novembre 2017

MILANO - Il presunto addio «finchè è un'ipotesi va bene, ma ai veri sportivi non può fare piacere. Ferrari e F1 sono un binomio inscindibile». E’ quanto ha detto Marco Tronchetti Provera, ai microfoni de 'La politica nel Pallone', su Gr Parlamento. L’ultima stagione di Formula Uno per la Pirelli è stata «a due facce: la prima parte con una Ferrari estremamente competitiva e seconda fase con eventi sfortunati e un po' di gioventù della vettura che hanno cambiato il campionato», ha detto ancora. «Nel 2018 ci sarà un a nuova mescola in pista super-soft, ma in generale i pneumatici saranno più morbidi», ha proseguito l'amministratore delegato della Pirelli, che esalta il proprio team: «Do la lode ai miei uomini perché hanno fatto un gran lavoro e credo proprio che i piloti in pista si siano divertiti», ha aggiunto. «Le gomme hanno avuto un ruolo importante ed è per me un motivo d'orgoglio. Tuttavia mi auguro che la Formula 1 ritrovi una sana competizione tra Mercedes, Ferrari, Red Bull. Questa categoria rimane la regina tra le competizioni automobilistiche, sebbene alcune gare non siano state particolarmente esaltanti, ma il pubblico continua ad essere numeroso. Obiettivo? Fare emergere i giovani e farli diventare dei campioni».

Todt: «La Ferrari è unica»

Tags: tronchettiproveraferrariPirelli

Tutte le notizie di Ferrari

Approfondimenti

Commenti