Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Ferrari, Vettel: «Benvenuti a Hockenheim, casa mia»
© LAPRESSE
0

F1 Ferrari, Vettel: «Benvenuti a Hockenheim, casa mia»

Il tedesco vorrebbe bissare il successo ottenuto due settimane fa a Silverstone

mercoledì 18 luglio 2018

TORINO – Sebastian Vettel arriva al Gran Premio di casa con il morale alle stelle, dopo l’impresa di Silverstone, e punta al bottino grosso anche qui: «Hockenheim è la mia gara di casa! È a meno di 50 chilometri da dove sono nato: benvenuti». Con queste parole il ferrarista presenta la gara di domenica.

DESCRIZIONE Vettel analizza poi le caratteristiche della pista: «Il tornantino è il miglior punto per i sorpassi perché dopo un rettilineo c'è una staccata decisa: è importante frenare nel punto giusto, la curva è molto stretta e poi c'è un altro lungo rettilineo, per cui serve velocità anche in uscita. Nella Mobil 1 è difficile trovare il giusto punto di sterzata, la curva è cieca e veloce, il tempismo è cruciale, ma è molto divertente se la fai nel modo giusto e sfrutti tutto il cordolo. In uscita apprezzi lo stadio pieno di persone e l'atmosfera è fantastica. La curva Sachs è stretta, ma ha una certa inclinazione ed è divertente perché puoi essere aggressivo e spingere molto anche se è difficile trovare il punto di frenata in ingresso perché non ci sono molti riferimenti. Se la percorri bene, però è bello lasciar scorrere la macchina verso la parte finale del circuito».

CLASSIFICA

CALENDARIO

vettel ferrari Hockenheim

Commenti

La Prima Pagina

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti