Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Ferrari, Vettel: «Abbiamo la macchina con cui lottare»
© Marco Canoniero
0

F1 Ferrari, Vettel: «Abbiamo la macchina con cui lottare»

Il Ferrarista, nonostante i 24 punti di distanza che lo separano da Lewis Hamilton, ha fiducia nella monoposto e nella squadra

martedì 14 agosto 2018

TORINO – Sebastian Vettel, dopo essere stato in testa alla classifica piloti per uno sprazzo di stagione, se n'è andato in vacanza con 24 punti di distacco da Lewis Hamilton. A costargli caro l'errore durante il Gp di Germania. Ma il tedesco non si abbatte, anzi. «Sono abbastanza fiducioso che avremo la macchina con cui lottare, possiamo metterli sotto pressione e fare grandi cose nella seconda metà di stagione», ha dichiarato il tedesco. La Ferrari è a secco di titoli dal 2008, ma la SF71H in effetti in questo 2018 sembra essere al passo con le Mercedes.

SOLIDITA' «Nella prima parte di stagione le cose sono girate qualche volta dalla nostra parte e altre no, ma dal mio punto di vista penso che siamo stati abbastanza solidi – ha aggiunto il pilota della Ferrari al sito della F1 - L'unico errore, in Germania, è stato piccolo, ma molto costoso: non stavo nemmeno forzando e sono volato fuori. Fa male ma è parte del gioco, non si può riportare indietro l'orologio».

COMPETITIVITA' Se negli anni passati la macchina non era abbastanza competitiva, oggi come oggi non sembrano non esserci scusanti dal punto di vista tecnico. «L'anno scorso abbiamo perso il campionato perché la nostra vettura non è stata abbastanza veloce per combattere nella parte finale della stagione. Penso che quest'anno abbiamo invece dimostrato che la nostra macchina è più efficiente e forte e ha ancora molte potenzialità da scatenare. Sono fiducioso per le cose che sono in cantiere, dovrebbe essere un'entusiasmante seconda parte dell'anno», conclude il 4 volte campione del mondo.

CALENDARIO

TUTTO SULLA FORMULA 1

 

 

vettel

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina