Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Il Principe William contro i media per il topless di Kate

Il Principe William contro i media per il topless di Kate

L'erede della monarchia britannica ha denunciato il settimanale Closer per aver pubblicato le foto della moglie.twitta

mercoledì 3 maggio 2017

Dopo il compleanno della piccola Charlotte, che ha portato il sole sulla famiglia reale inglese, torna la tempesta a Buckingham Palace. Il principe William si è visto costretto a intentare una causa milionaria contro Closer, magazine francese di gossip che ha pubblicato senza ritegno – e ovviamente senza autorizzazione – delle foto di Kate Middleton in topless. È facile immaginare l’ira del principe e dell’intera famiglia, che ora come risarcimento vuole 1,5 milioni di dollari.

Le foto erano state scattate durante una vacanza in Provenza, quando i due erano stati letteralmente sommersi da paparazzi – armati di teleobiettivi a lungo raggio. Sin da subito William aveva denunciato sei persone, fra cui anche il direttore di Closer Laurence Pieau, ma non è servito a nulla, le foto sono andate comunque in stampa. Probabilmente il magazine ha preferito avere pubblicità, anziché evitare la causa. In ogni caso William ha fatto sapere che non ce l’ha in nessun modo con il popolo francese, “solitamente rispettoso della privacy altrui”.

Tutte le notizie di Gossip

Approfondimenti

Commenti