IN Torino

Tutti i gusti della pizza

Tutti i gusti della pizza

Al Palavela di Torino la prima edizione della Festa dedicata a una delle nostre specialità più conosciute al mondo: dal 7 all'11 dicembretwitta

mercoledì 7 dicembre 2016

Lo street food è di nuovo protagonista a Torino, con il piatto italiano per eccellenza: la pizza. Sbarca sotto la Mole, infatti, la prima edizione della Festa della Pizza, un festival dedicato interamente alla pietanza che ha reso celebre l’Italia nel mondo. Ed è un po’ come se la regina dello street food nostrano tornasse “a casa”: infatti, nonostante sia stata perfezionata e venga spesso collegata alle regioni meridionali, leggenda narra che sia stata la regina Margherita di Savoia a “battezzare” la prima pizza, concepita con i colori del tricolore per celebrare la bandiera italiana. 

La pizza sarà quindi protagonista al Palavela di Torino, in via Ventimiglia mercoledì 7 dicembre dalle 18 alle 24 e da giovedì 8 a domenica 11 dicembre dalle 12 alle 24. L’evento, a cura di Level Up e l’associazione S.F.B, sarà ad ingresso libero e vedrà la presenza di ben 36 tra le migliori pizzerie italiane nei rispettivi stand. Si potrà degustare la pizza in tutte le sue declinazioni e varietà: dalla vera napoletana alla siciliana, dalla pizza fritta a quella tipicamente romana, passando dalla “pizza e mortazza”, la genovese e la marchigiana, tra focacce, farinate, calzoni e pizze dolci. Presenti anche alcune gustose novità da assaggiare, come l’originale pizza all’acqua di mare (microbiologicamente pura), che consente di eliminare completamente il sale dagli ingredienti, insieme a un’ampia offerta gluten free, vegan e alla particolarissima pizza nera al carbone vegetale, l’ideale per favorire la digestione. 

Ma la kermesse dedica spazio anche al divertimento. Nei cinque giorni della manifestazione l’animazione sarà garantita da dj set e dagli spettacoli di artisti di strada, oltre a un’ampia zona dedicata ai bambini con giostre e tanto intrattenimento. Non solo, la Festa della Pizza offre l’opportunità di cimentare i visitatori stessi nella preparazione della specialità stessa, grazie a corsi e laboratori gratuiti. È bene sottolineare come il festival si svolgerà regolarmente anche in caso di pioggia grazie ai due piani interni al Palavela, che ospiteranno la manifestazione in un ambiente completamente riscaldato e confortevole, grazie anche alle tensostrutture che copriranno integralmente l’area espositiva esterna. 

 

Tags: TorinoFesta della Pizzastreet foodPalavelaPizzaLevel Upassociazione S.F.Ble migliori pizze

Tutte le notizie di IN Torino

Approfondimenti

Commenti