IN Torino

Sotto la Mole le stelle del ring e della gabbia

Sotto la Mole le stelle del ring e della gabbia

L'8 Aprile al Pala Alpitour in arrivo Oktagon, una serata all'insegna dell'adrenalina e dello spettacolo con i più grandi protagonisti degli sport di combattimentotwitta

venerdì 7 aprile 2017

L’edizione dello scorso anno aveva visto accorrere a Torino oltre 14 mila spettatori appassionati degli sport di combattimento. L'evento punta a bissare questo grande successo anche quest’anno con il ritorno, all’ombra della Mole, di Oktagon, in scena al Pala Alpitour l’8 aprile. Un ritorno che sarà accompagnato anche dal Bellator MMA, il circuito a stelle e strisce di combattimenti in gabbia. 

Ecco allora che sullo speciale ring del Palazzetto torinese, andrà in scena lo spettacolare show di kickboxing e MMA che vedrà protagonisti le più grandi stelle del ring e della gabbia di tutto il mondo. Sedici incontri con 32 top fighters divisi in 12 categorie di peso che metteranno in palio anche 4 titoli mondiali, assegnati proprio durante questa memorabile serata.
“Oktagon Bellator - Torino” proporrà, quindi, a tutti gli appassionati di queste discipline le performance imperdibili di atleti del calibro di Giorgio e Armen Petrosyan che regaleranno al pubblico torinese una serata all’insegna dell’adrenalina e dello spettacolo. Il Main Event si aprirà alle 17 e metterà in scena tre grandi momenti: ad aprire la manifestazione saranno le arti marziali miste con la gabbia di Bellator MMA 176, a cui seguiranno il Victory World Series, il circuito internazionale di kickboxing che si disputa in otto tappe nel mondo e il Bellator Kickboxing,  la promotion di Bellator caratterizzata da molti dei migliori kickboxer del mondo.
Ma gli incontri in programma non sono tutto. La manifestazione più adrenalinica per eccellenza, infatti, darà proprio a tutti gli appassionati di questi incredibili sport la possibilità di essere protagonisti. Prima dell’inizio della serata, infatti, i tanti partecipanti potranno incontrare e conoscere due leggende del ring. Si tratta di Alessio Sakara, costretto a rinunciare alla sua partecipazione a causa di un infortunio alla mano, e del brasiliano Royce Gracie inserito da “Sport Illustrated” nella lista dei cinquanta più grandi atleti della storia. Un evento da non lasciarsi scappare, che consentirà anche alla città di Torino di essere protagonista assoluta della manifestazione. Lo show di Oktagon, infatti, sarà distribuito in oltre 140 paesi consentendo al capoluogo piemontese di ritrovarsi, per una notte, al centro del mondo.

Tags: TorinoOktagonPala AlpitourSportsport combattimentoMMAKickboxingGiorgio e Armen PetrosyanAlessio Sakara

Tutte le notizie di IN Torino

Approfondimenti

Commenti