IN Torino

Turin Ch'a Bogia, le marionette incontrano l'auto

Turin Ch'a Bogia, le marionette incontrano l'auto

Fino al 31 luglio uno spettacolo che ripercorre l'evoluzione dei mezzi di trasporto grazie alle più importanti compagnie marionettistiche italianetwitta

lunedì 12 giugno 2017

Tra i tanti appuntamenti imperdibili dell’estate torinese, fino al 31 luglio sarà possibile ammirare la “Turin Ch’a Bogia”, la mostra di marionette sulla storia del trasporto italiano che porterà gli spettatori a spasso sulla strada dell’evoluzione dei mezzi di locomozione, dal dromedario all’automobile. Un evento realizzato da Autocrocetta all’interno del suo progetto di sostegno all’arte in tutte le sue forme ed espressioni, con la collaborazione di A.G.S.T. Associazione Culturale, fondata da Augusto Grilli insieme a sua moglie Mariarosa, e le marionette provenienti proprio dalla loro collezione. 

Grazie al preziosissimo lavoro ed impegno dell’Associazione, con la sua collezione di materiali del Teatro di Figura, sono riusciti a ridare vita e riportare in scena capolavori appartenenti alle più famose compagnie marionettistiche italiane. Ed ecco dunque che, dopo il successo ottenuto dall’esposizione realizzata al MAO, le Marionettegrilli tornano nel capoluogo piemontese per un imperdibile evento che ripercorrerà la storia dei mezzi di trasporto, a partire dal più antico dromedario, per arrivare fino alle automobili dei giorni nostri. I protagonisti saranno carretti, biciclette, carrozze, trame e autovetture che torneranno in voga per un lungo viaggio ricostruito in dieci vetrine animate da numerose marionette provenienti da diverse compagnie italiane del 1800 e 1900. Ed è proprio da un’opera storica di una di queste compagnie, le Marionette Lupi di Torino, che viene tratto il titolo della manifestazione “Turin Ch’a bogia”. Un titolo che sottolinea proprio il movimento, elemento chiave dell’esposizione che vedrà le marionette muoversi in ambientazioni che richiamano, tranne per i quadri più antichi, le piazze e le vie del capoluogo piemontese. Il tutto, nell’insolita cornice di una concessionaria d’auto nella che sottolinea l’unione tra arte e committenza protagonista di alcune delle più belle opere del panorama artistico italiano. 

Tags: Turin Ch'a BogiamostraAutocrocettaeventi a Torinomarionettemezzi di locomozionemostre a Torino

Tutte le notizie di IN Torino

Approfondimenti

Commenti