IN Torino

Rivalità tra padri in Daddy's Home

Rivalità tra padri in Daddy's Home

Ferrell e Wahlberg in una commedia sulla famiglia allargatatwitta

giovedì 14 gennaio 2016

Arriva nelle sale la nuova commedia con Will Ferrell. In Daddy’s Home, il comico torna a fare coppia con Mark Wahlberg, con cui aveva già lavorato nell’esilarante I poliziotti di riserva del 2010.

Daddy’s Home punta a una nuova e moderna sensibilità comica andando diritto al cuore di ciò che tiene insieme le nuove famiglie. Infatti, la storia riguarda la famiglia di un tranquillo dirigente radiofonico che si prende cura dei figli di sua moglie, avuti da un precedente rapporto. Ma quando il padre biologico ritorna nella loro vita, scatta la competizione tra il patrigno e il papà per conquistare il cuore dei bambini. Immaginate che miscela esplosiva se al comico e sgraziato Ferrell si oppone il palestrato Wahlberg, che tra l’altro interpreta uno sregolato agente segreto che, a cavallo di una scintillante motocicletta, torna in città.

«Quello che ci ha entusiasmato è che si trattava di una dinamica comica che non si è mai vista prima sul grande schermo: un padre biologico che arriva e crea il caos nella vita di un patrigno», riassume l’interprete e produttore Will Ferrell che recentemente ha acquistato una quota dei Los Angeles FC, squadra che dal 2018 parteciperà alla Major League Soccer, insieme a Mia Hamm, celebre ex calciatrice USA membro del consiglio di amministrazione della Roma.

Ferrell continua: «Ci sono tante famiglie allargate oggi e molta gente si riconoscerà nella storia, che è stato anche molto divertente esplorare da un punto di vista comico. Inoltre, abbiamo ribaltato la situazione rispetto al cliché del “patrigno malvagio”. Brad, il personaggio che interpreto, è il tipo più dolce che si sia mai visto e, nell’essere un genitore, desidera solo l’approvazione dei suoi figli. Ma poi arriva l’ex di sua moglie, Dusty, che riesce a farlo andare nel pallone».

Tags: Famigliawill ferrelldaddy's homemark wahlbergfamigliecommediamia hammcalcioRomaLos Angeles FC

Tutte le notizie di Cinema

Approfondimenti

Commenti