IN Torino

In sala da ieri il sequel di Alice in Wonderland
© EPA

In sala da ieri il sequel di Alice in Wonderland

Confermato il vecchio cast per Alice attraverso lo specchio anche se questa volta a dirigere non è stato Tim Burton ma James Bobintwitta

giovedì 26 maggio 2016

È già nelle sale da ieri 25 maggio Alice attraverso lo specchio, il sequel del film Alice in Wonderland del 2010, diretto da Tim Burton, clamoroso successo al box office. Confermato in toto il cast, che vede di nuovo Mia Wasikowska nei panni di Alice, Johnny Depp in quelli del Cappellaio matto e poi Anne Hathaway, Helena Bonham Carter e Sacha Baron Cohen in quelli di un nuovo personaggio. 

Manca proprio Tim Burton, che qui ha preferito produrre per dedicarsi a nuovi progetti e che ha affidato a James Bobin il peso di mettersi dietro la macchina da presa. Il cineasta inglese è stato autore de I Muppet e Muppets 2 - Ricercati, ci riporta in un Sottomondo già conosciuto.

Il film si discosta anche dal libro di Lewis Carrol del 1871 che è stato riadattato da la sceneggiatrice Linda Woolverton, che ha già realizzato gli script di La Bella e la Bestia, Il Re Leone, lo stesso Alice in Wonderland e Maleficent.

Alice è tornata dai suoi viaggi in giro per il mondo sulla nave Wonderland, è diventata una giovane donna sicura di sé ma si trova a dover varcare lo specchio per andare a salvare il Cappellaio Matto. Per farlo, dovrà viaggiare nel tempo e cambiare alcuni episodi chiave. 

Tags: Alice attraverso lo specchioMia WasikowskaJohnny DeppCappellaio mattocinemaFilmsequel

Tutte le notizie di Cinema

Approfondimenti

Commenti